R.I.P Fred Bongusto, storico cantante italiano

Morto la notte dell’8 novembre all’età di 84 anni, il cantante e compositore Fred Bongusto. L’artista si è spento a seguito di una lunga malattia, nella sua casa a Roma.

075554146-059d05cd-5d7b-4912-8f3f-ca24eba2a578

Alfredo Antonio Carlo Bongusto, conosciuto in arte come Fred Bongusto, fu un artista molto popolare soprattutto negli anni sessanta e settanta.

Nacque a Campobasso il 6 aprile del 1935, intraprese la sua carriera di voce solista nel 1960, entrando a far parte di un gruppo chiamato i 4 Loris. Ebbe successo anche grazie all’amicizia con Ghigo Agosti, il quale scrisse per lui la canzone “Bella bellissima”.

La carriera:

Nel 1964 uscì uno dei suoi maggiori successi, “Una rotonda sul mare”, seguito anche da altri brani conosciuti come “Spaghetti a Detroit”, “La mia estate con te”, “Tre settimane da raccontare”.

Nel 1966 vinse “Lunedì e prima c’eri tu”, alla manifestazione “Un disco per l’estate”. Inoltre partecipò negli anni settanta, a un paio di film musicali e fu compositore di colonne sonore come quella del celebre film “Il tigre” di Dino Risi, Malizia, La Cicala, Peccato veniale.

Nel 1973 ha inciso “Superstition” per Steve Wonder.

Nel 1985 pubblica l’album “Dillo…tu”.

Nel 1986 partecipa al festival di Sanremo con il brano “Cantare” e nel 1989 torna al festival cantando “Scusa”.

Bongusto fu un artista non solo a livello nazionale, ma anche internazionale. Firmò un contratto con il Brasile, stringendo amicizia con gli artisti  Toquinho Vinicius de Moraes. Nel 2007 si tenne la sua ultima tournée in Sudamerica, precisamente in Argentina ed Uruguay.

Nel 2005, gli fu consegnata una targa d’argento per i 50 anni di carriera, da parte dell’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. L’anno successivo l’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi lo insignì dell’onorificenza di Commendatore ordine al merito della Repubblica Italiana.

Bongusto trovava ispirazione per le sue canzoni nell’isola di Ischia, nella quale trascorreva gran parte del suo tempo.

Nel 2013 cantò un brano di Franco Califano, in occasione del suo concerto per ricordarlo.

Fu sposato con Gabriella Palazzoli, soubrette degli anni cinquanta e sessanta, la quale lavorò con Alberto Sordi e con l’attore statunitense John Drew Barrymore, dal quale nacque la figlia Blyth.

081947374-d33ab8e6-f6dd-4cda-a178-6ff14c6970c1

I funerali si terranno l’11 novembre, alle ore 15, presso la Basilica di Santa Maria in Montesanto (Chiesa degli artisti), in piazza del Popolo, a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *