A Melilli l’iniziativa “Proteggi il Tuo territorio, la Natura ti premia”

Per il Cutgana si apre la Greenweek 2019: associazioni locali e forze dell’ordine a sostegno della tutela e della salvaguardia del patrimonio naturalistico di Melilligreen20week20logo202-e1513264075487 (1)

Un messaggio che è stato lanciato stamattina nel corso dell’evento dal titolo “Melilli. Proteggi il Tuo territorio, la Natura ti premia”, organizzato all’interno della EU Greenweek 2019 dedicata all’azione dei cittadini per la corretta applicazione della normativa ambientale, che si è svolto nella sala consiliare del Comune di Melilli, a cui sono intervenuti i rappresentanti delle associazioni e volontari.

Ad aprire i lavori il vicesindaco di Melilli, Giuseppe Corradino, e il prof. Giovanni Signorello, direttore del centro di ricerca Cutgana dell’Università di Catania, ente gestore delle riserve naturali integrali “Complesso speleologico Villasmundo-S. Alfio” e “Grotta Palombara” ricadenti nel territorio di Melilli. Il vicesindaco Corradino e il prof. Signorello hanno sottolineato l’importanza della presenza delle aree protette nel territorio e la necessaria valorizzazione e promozione delle riserve naturali al fine di accrescerne la salvaguardia che nasce dalla sinergia tra ente gestore, forze dell’ordine e cittadini mossi dalla coscienza ambientale.

A seguire i responsabili delle aree protette melillesi, Elena Amore e Fabio Branca, hanno descritto i caratteri unici delle riserve, la loro gestione e le criticità ambientali cui sono soggette, illustrando i progetti di educazione ambientale promossi dal Cutgana e le modalità di fruizione eco-sostenibile in sicurezza.

Nel corso dell’iniziativa, sono stati conferiti gli attestati di riconoscimento a coloro che si sono distinti nella salvaguardia e valorizzazione delle aree protette melillesi: per la categoria Forze dell’ordine il comandante della polizia municipale di Melilli, Claudio Cava, insieme con gli ispettori capo Angelo Marino, Sebastiano Ballatore e Gaetano Albanese (Disaster manager Protezione Civile), il comandante della stazione dei carabinieri di Melilli, Marco Giompapa, e l’ispettore superiore del Corpo Forestale regionale – Distaccamento di Sortino, Sebastiano Cavaliere; per la categoria Associazioni la prof.ssa Emilia Ferrara (presidente Legambiente Circolo Timpa Ddieri Melilli), la prof.ssa Nellina Tranchina (presidente Italia Nostra Melilli), il dott. Francesco Paolo Filosa (presidente Apicoltori sortinesi), il dott. Alfio Cariola (membro del Centro Speleologico Etneo e del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico); per la categoria Scuola la prof.ssa Stefania Gallo (dirigente scolastico del XII Ic Brancati di Siracusa); per la categoria Cittadini comuni il sig. Mario Rapisarda.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *