Item Nuoto Catania, anticipo del derby

Venerdì 24 aprile si svolgerà l’incontro sportivo tra l’Item Nuoto Catania derby e la 7 Scogli, l’Archigen Acicastello aspetta il San Mauro Nuoto.

Anticipo serale nel segno del derby per l’Item Nuoto Catania nella ventesima giornata del campionato di serie A2 maschile. La formazione rossazzurra di mister Peppe Dato scenderà infatti in vasca in serata, venerdì 24 aprile alle ore 20.30 alla piscina “Francesco Scuderi”, per l’anticipo tutto siciliano con il Circolo Canottieri 7 Scogli, primo dei due derby consecutivi che il calendario ha riservato all’Item Nuoto Catania nelle ultime tre partite di campionato.

Dimenticare Salerno e voltare subito pagina, per il settebello rossazzurro è tempo di riprendere a correre e sfruttare il fattore campo facendo valere la legge della piscina “Francesco Scuderi”, dove quest’anno ha finora conquistato ben otto vittorie e riportato una sola sconfitta. Con un successo nel derby con la 7 Scogli, oltre a riscattare l’amaro ko del girone d’andata, l’Item Nuoto Catania otterrebbe matematicamente il pass per i playoff promozione a due giornate dalla conclusione del torneo.

Designati per l’incontro i signori arbitri Magnesia e PetronilliDobbiamo innanzitutto riscattare la partita dell’andata in cui abbiamo toccato il punto più basso della stagione insieme alla sconfitta di Salerno con l’Arechi – dichiara il portiere dell’Item Nuoto Catania, Giuseppe Spampinato – Dovremo fare molta attenzione ad alcune loro individualità, in particolare lo straniero Camilleri, giocatore di categoria superiore, ma ci stiamo preparando bene e vogliamo portare a casa tre punti che ci darebbero la certezza matematica dei play off e ci permetterebbero di avere maggiore serenità nelle restanti partite. La gara con il Salerno è alle spalle, è stata una partita a due volti in cui hanno inciso sia fattori esterni che nostri demeriti e dobbiamo pensare a ripartire dagli ultimi due tempi. Abbiamo l’obbligo di provare a vincere le tre partite che ci rimangono e alla fine del campionato vedremo in quale posizione saremo arrivati”.

Impegno casalingo per l’Archigen Acicastello nella quindicesima giornata del campionato di serie B maschile. Alla piscina “Francesco Scuderi”, sabato 25 aprile alle ore 13 (arbitro Scollo), il sette etneo di mister Cacia incrocerà la formazione campana del San Mauro Nuoto, reduce da due risultati utili consecutivi, il pari con la Zurich Barbato Cesport (6-6) e la vittoria nello scontro diretto con il Modugno (10-4). Per l’Archigen l’obiettivo sarà invece quello di mettersi alle spalle la beffarda sconfitta nel derby con l’Ossidiana di sabato scorso per consolidare il terzo posto in classifica.

Il San Mauro ha ottenuto nelle ultime giornate risultati importanti ed è una squadra particolarmente difficile da affrontare – afferma mister Salvo Cacia. All’andata abbiamo fatto una delle migliori partire del campionato e speriamo di ripeterci. In queste ultime quattro giornate troverà sicuramente spazio chi ha giocato di meno finora e porterò in rosa anche diversi under 17”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *