R.I.P. E’ morto Conrad Bain, il Drummond papà di Arnold nel famoso telefilm

Aveva 89 anni. Todd Bridges (Willis): non lo dimenticherà mai.
L’ultima apparizione tv nel 2011

ROMA  – Addio Conrad Bain, l’attore famoso per aver interpretato il signor Phillip Drummond, padre di Arnold e di suo fratello nel celebre telefilm anni ’80 “Il mio amico Arnold”, è scomparso a 89 anni a Livemore, in California, lunedì notte, come riporta il Mail Online. Tra un mese avrebbe spento le 90 candeline.

Canadese naturalizzato statunitense iniziò la sua carriera a Broadway prima di approdare in tv con la soap opera “Dark Shadows”. Negli anni ’70 recitò in alcuni film che gli diedero visibilità come “Il dittatore dello stato libero di Bananas” di Woody Allen e “Rapina record a New York” di Sidney Lumet e si fece conoscere con la serie “Maude“, sitcom sulla Cbs conosciuta in Italia come “Una signora in gamba”. Celebre la sua interpretazione di Charles Custers in “Love Boat”.  Il successo però glielo diede il telefilm “Il mio amico Arnold” in cui per otto stagioni, dal 1878 al 1986, recitò il ruolo del padre adottivo dei due fratelli Arnold (Gary Coleman) e Willis (Todd Bridges), tolti dalla povertà di Harlem e cresciuti come figli propri. Una serie fortunata in termini di ascolto, ma lo stesso non possiamo dire per i suoi attori.  Infatti, Coleman è scomparso nel 2010, cioè tre anni fa,  mentre Dana Plato, che interpretava la sorella Kimberly e figlia di Bain, è morta nel 1999 per overdose, l’attore che impersonava Willis, Todd Bridges, ha avuto gli stessi   problemi di tossicodipendenza di Dana Pato, ma  all’età di 47,  è riuscito a uscire dal tunnel della droga.

L’ultima apparizione di Conrad Bain è stata nel 2011 in un episodio della serie televisiva “Unforgettable“.

La figlia Jennifer ha detto commossa al sito Tmz: “Era una persona fantastica, nella vita reale era uguale, anzi meglio del signor Drummond che interpretava in tv” e Todd Bridges, suo figlio nella finzione ha aggiunto: “Non lo dimenticherò mai”.

Una puntata della celebre serie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *