Caccia al Talento: dietro le quinte della fortunata manifestazione artistica

Si sono spente le Luci di un grande 2018 artistico per la manifestazione di Fredy Garozzo, spettacolo tutto incluso. Emozioni dietro le quinte a Trecastagni (CT). 49205818_2188162917911167_8235637113345802240_o

In occasione della 40ª edizione del concorso “Caccia al Talento” si è svolta la kermesse conclusiva di premiazioni ma non solo; il concorso, nato negli anni 80 da un’idea artistica di Fredy Garozzo, noto musicista e cantautore a livello internazionale, ha infatti lasciato spazio a tantissimi artisti di elevato livello che hanno arricchito momenti di arte in molte forme ed espressioni differenti, dove si è spaziato dalla poesia alla pittura, all’immancabile musica dal vivo.
Gli artisti hanno in larga parte partecipato alle manifestazioni connesse al “circuito” Caccia al Talento, tra cui Fai Sentire la Tua voce, Fai vedere la Tua arte e Fashion & Style, la cui direzione artistica è affidata allo stesso Garozzo.
49344521_2184436184950507_2980076858059522048_o
Tra gli artisti premiati aprono la serata  il noto cantautore  Roberto D’Antoni, insieme al produttore artistico Maurizio Bassetta che, insieme,  hanno  ricevuto il riconoscimento artistico, premio più che meritato. Bassetta produttore professionale e musicista-fonico di spessore, ha raggiunto l’artista romano al termine di una emozionante esibizione, con brani che hanno catturato in pochi istanti i cuori di ogni presenza della serata, tant’è che alla presentatrice Lidia Pagliaro è scesa anche qualche lacrimuccia.
49064707_2185579761502816_4336175505750360064_o
Il momento ha raggiunto l’apice dell’emozione durante la lettura di un passo del libro “L’anima della vecchia Robinia” di Pucci Garozzo, letto con commozione da Fredy, uomo che pronunciando le parole del fratello Pucci ha pianto di gioia. Pucci ha dedicato attraverso il racconto di una pianta secolare la connessione di intere generazioni della stirpe Garozzo e della loro infanzia.
L’unione della famiglia non è passata inosservata al pubblico che ha apprezzato con particolare sorpresa il premio a distanza riservato a Flavio Garozzo, in arte Andrew Fly, Film composer e sound producer a livello internazionale, figlio dell’intraprendente patron della maniferstazione. I Garozzo si distinguono per una spiccata propensione alla musica e altri alla più ampia componente pittorica e musico-cinematografica.
 49748527_2187433574650768_412216233627222016_oA riempire la ricca serata d’arte i cantanti rivelazione Benedetta Nucifora, Lorena Tropea, Andrea di Dio, Antonio Amore, Antonella Di Mauro; ad ognuno la consegna dell’Award Rivelazione.
49120979_2185957948131664_1751883328581009408_o
L’evento ha riesumato anche la bellezza consentita in genere alle mostre d’arte con la presenza dei quadri realizzati dai pittori: Pucci Garozzo, il quale esprime la propria visione del mondo attraverso la pittura oltre che attraverso la scrittura; Carlo Rigano, un uomo di eleganza d’altri tempi, una vita di viaggi e pittura durata oltre 60 anni (tra gli ultiimi una mostra a Città del Messico in compagnia di Garozzo).
Rigano, sostenitore della bellezza della terra siciliana ha raccontato ogni borghetto e ogni paesaggio della propria terra nativa attraverso i suoi quadri; e coinvolto, ad Agrigento, dove faceva tappa fissa, una collaborazione sempre viva con i pittori compaesani, spronati da lui stesso a non trascurare mai la bellezza della nostra bella Sicilia e raccomandando di condividerla e farla conoscere in tutto il mondo. 49547415_2185957144798411_6993558272426901504_o
Seguiva la premiazione con la proiezione dei quadri del pittore ritrattista Alfonso Restivo  che  hanno lasciato il pubblico a bocca aperta e che, incredulo, si è connesso ai social dell’artista proprio per vedere da vicino questi scatti che ritraevano Alfonso definito sul web “il ritrattista dei vip” in compagnia dei maggiori componenti dello spettacolo con in mano quadri che sembravano meravigliosi scatti fotografici; Restivo vincitore, non solo dell’ “Award di Eccellenza” ricevuto durante la serata in questione, ma di innumerevoli premi internazionali tra i quali: “Premio Internazionale Ercole Brindisi 2006” e tanti altri ed ideatore del premio “Eccellenza Italiana 2018”.
 49342179_2185579908169468_5059306084087365632_oIl pubblico assiste a questo punto ad un momento dedicato alla moda e alla bellezza che le Coach Model Meli Annino e Silvana Lo Schiavo hanno rappresentato al meglio insieme alle talentuose modelle della loro Scuola di Portamento, che ricevono i premi dalle loro mentori; tra cui Ginevra Sciascia, Aurora Salemi, Bryan Longo, Simona Torrisi, Giusy Luca, Serena Messina, Eleonora Cantarella, Victoria Privitelli, Esmeralda Pennisi, Melania D’Agostino, Alessandra Santanocito.
49082493_2187431394650986_4214112565262811136_oAnche le bellissime Coach hanno ricevuto il premio durante la serata, quali protagoniste assieme a Fredy del concorso Fashion & Style e  donne apprezzate per la gentilezza e per il legame che sono in grado di creare con le modelle che seguono.
E’ palese come le bambine e le modelle del citato concorso di bellezza  guardano le loro insegnanti con occhi traboccanti di fiducia ed ammirazione.
Ad assistere alla serata anche il medico-giornalista e sound producer, Direttore Generale di Globus Network Italy (Magazine, Radio & Television) Vincenzo Stroscio, protagonista di una simpaticissima intervista che ha fatto emergere la propria unicità ironica ed auto ironica, l’uomo elegante, discreto e cordiale ha seguito ogni momento con la massima attenzione, interessato com’è ad ogni evento di livello della nostra Sicilia. 48969061_2187432894650836_8998248276608155648_o
Si conclude la serata con i big vincitori Francesco Barbagallo, Pina Indelicato e Maurizio Di Maria. Premio a distanza anche per Pippo Stagno, componente di Giuria. Consegna dell’Award anche per l’imprenditore Lidia Pagliaro, presentatrice della serata ed ex componente della Giuria; premiati anche il Fotografo Mario Guillerno; Salvatore Castiglione, responsabile del service di Caccia al Talento. 49089461_2185958468131612_8315029137135763456_oGarozzo in chiusura ha comunicato di voler premiare in occasione di un prossimo evento anche coloro preventivamente “nominati” che per giustificati motivi non hanno potuto ritirare il premio di riconoscimento artistico.
49132331_2185955874798538_2863246965854961664_o
La serata si è differenziata da qualunque altra, non solo per l’immensa ricchezza di presenza d’arte, ma grazie ad un componente fondamentale “in un mondo sempre più individuale, le persone e le occasioni di aggregazione riescono a far tornare a galla il proprio bisogno di condivisione e di connessione con il prossimo, prossimo non proprio così estraneo”. 49390099_2188162927911166_7403293144533434368_o
49380201_2185955814798544_3364275817424093184_o
49276761_2188162934577832_1325445122501902336_o
49245213_274622886800909_7883059700374175744_n
49274288_2187431571317635_2657954091816189952_o
good
49037981_2185958588131600_4126430017640988672_o48918902_2185958864798239_5847430864916447232_o
49119166_2187431771317615_5369708086443376640_o
49895537_274622853467579_3978450991086305280_n
49725104_2187431804650945_6381347170129281024_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *