Asa Onlus: tavola rotonda conclusiva del progetto “Family in Tow(n)”

 

Si svolgerà giovedì 19 dicembre alle ore 17.30, presso la sede provinciale delle Acli di Catania (Corso Sicilia 111), la tavola rotonda dal titolo “Family in Town(n); scoperte sul campo – Analisi, buone prassi e prospettive. Ricongiungimento familiare e processi di integrazione dei nuclei migranti”, organizzata dall’Associazione Asa Onlus. 

tavolarotonda

CATANIA – Si svolgerà giovedì 19 dicembre alle ore 17.30, presso la sede provinciale delle Acli di Catania (Corso Sicilia 111), la tavola rotonda dal titolo “Family in Town(n); scoperte sul campo – Analisi, buone prassi e prospettive. Ricongiungimento familiare e processi di integrazione dei nuclei migranti”, organizzata dall’Associazione Asa Onlus.
L’evento rappresenta la restituzione dell’esperienza del progetto “Family in Town(n)” realizzato da Asa Onlus, in partenariato con Acli Catania e cofinanziato dalla Fondazione Sicilia.
Sperimentando un modello alternativo di inclusione socio-culturale, grazie al progetto “Family in Town(n)” sono stati approntati nel corso dell’anno, presso la sede provinciale delle Acli di Catania, i servizi di consulenza per la richiesta di ricongiungimento familiare, assicurando parallelamente supporto psicologico, sociale, culturale e burocratico. L’attività degli Sportelli è stata sostenuta da un team composto da un consulente legale, due mediatori culturali e uno psicologo con esperienza pluridecennale nel settore, costantemente aggiornato sulla normativa vigente e la relativa giurisprudenza, sulla mediazione linguistica e culturale, sulla psicologia interculturale.

Dopo i saluti del Presidente Acli Catania, Agata Aiello, del Presidente Asa Onlus, Maria Virgillito e del Vice Presidente dell’Ordine degli Assistenti Sociali Sicilia, Mariella Spoto, interverranno: Sana Ben Dhiab (Mediatrice culturale – Volontaria); Silvia Dizzia (Mediatrice culturale – Team progetto); Luca Lo Re (Presidente Associazione Trame di Quartiere); Giorgia Mavica (Dottore di ricerca in Scienze Umane e Cultore della materia di Sociologia Generale del Dip. di Scienze della Formazione – Unict); Rosalba Mirci (Direttore e Coordinatore del progetto); Stefano Carmelo Principato (Presidente CRI – Comitato Catania); Amelia Reina (Psicologa – Team progetto). Modererà l’incontro Salvo Spagano (Docente di Economia delle Istituzioni del Dip. di Economia e Impresa – UniCt).
La tavola rotonda consentirà di riflettere, a partire dall’esperienza maturata, sulle prospettive di accoglienza, sui processi di integrazione socio-culturale dei nuclei famigliari migranti e sulla possibilità di fare rete sul territorio. Saranno inoltre comunicati e discussi la metodologia operativa e i risultati ottenuti.
Saranno presenti, a testimonianza della collaborazione nata tra le realtà associative, la Croce Rossa Italiana Comitato di Catania e l’Associazione Trame di Quartiere.
L’Evento in fase di accreditamento per gli Assistenti Sociali al CROAS Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *