Al via la prima edizione del premio “Comunicare l’antico” al Parco Archeologico di Naxos

Durante la cerimonia, sabato 1 settembre alle 18 al Parco archeologico di Naxos, verranno premiati l’Archeoclub di Sicilia, il Cnr-Ibam di Catania, l’Inda di Siracusa, la Missione archeologica delle Domus di Villa San Pancrazio di Taormina e il Moisa

Locandina Comunicare l'anticoIl Parco Archeologico di Naxos Taormina e il Festival Naxoslegge presentano la prima edizione del premio “Comunicare l’antico”, iniziativa volta a sostenere le istituzioni pubbliche e private che si impegnano a divulgare, attraverso vari linguaggi, la cultura classica.

“Il premio – spiega il direttore del Parco Vera Greco – è la naturale conclusione del ciclo di conversazioni sul mondo classico, ideate e organizzate in sinergia con il Festival Naxoslegge, che ci hanno accompagnato per tutto il 2018. L’obiettivo è di incoraggiare un processo di recupero delle proprie radici attraverso la riappropriazione dei luoghi. In quella che è la prima colonia greca di Sicilia abbiamo ospitato e vogliamo premiare chi a vario titolo ha contribuito a far conoscere attraverso l’archeologia, l’arte, la letteratura, la musica e il teatro i diversi aspetti delle civiltà classiche».

Parco archeologico di Naxos“Con il premio “Comunicare l’antico” – sottolinea Fulvia Toscano, direttore artistico di Naxoslegge – vogliamo dare un riconoscimento a quelle realtà, sia pubbliche che private, che si occupano in maniera scientifica, non tralasciando la dimensione divulgativa, di fare luce sul mondo classico. Abbiamo voluto premiare le eccellenze della nostra isola, dall’Archeoclub di Sicilia alla Missione archeologica delle Domus di Villa San Pancrazio di Taormina, dal Cnr-Ibam di Catania all’Inda di Siracusa, ma al tempo stesso intendiamo dare al premio anche una valenza culturale internazionale premiando il Moisa, The International Society for the Study of Greek and Roman Music and its Cultural Heritage”.

La cerimonia di premiazione della prima edizione del premio “Comunicare l’antico” si terrà sabato 1 settembre, alle 18, al Parco archeologico di Naxos. Verranno premiati: l’Archeoclub di Sicilia, il Cnr-Ibam di Catania, l’Inda di Siracusa, la Missione archeologica delle Domus di Villa San Pancrazio di Taormina e il Moisa, l’associazione internazionale di studi sulla musica greca e romana. La consegna del premio sarà anche l’occasione per presentare la nuova “Guida del Parco Archeologico di Naxos –Taormina”. Insieme alle curatrici del volume, il direttore del Parco Vera Greco e l’archeologa Maria Grazia Vanaria, interverrà la direttrice del Polo regionale di Catania per i siti culturali Maria Costanza Lentini. Coordina Fulvia Toscano, direttore artistico di Naxolegge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *