Aci Castello, “Scienza e Tecnica” verso le elezioni

VERSO LE ELEZIONI DELL’ORDINE DEI COMMERCIALISTI IL 3 E IL 4 NOVEMBRE. “SCIENZA E TECNICA” HA PRONTA LA LISTA POGLIESE ASSIEME A 19 CANDIDATI

 

antonio-pogliese

Antonio Pogliese

Scienza e Tecnica” è pronta a svelare la lista dei candidati al Consiglio dell’Ordine dei commercialisti ed esperti contabili (che sono 19, oltre al presidente) e al Collegio sindacale (in 5), e lo farà mercoledì 12 alle ore 18 nella sala conferenze dello Sheraton di Aci Castello.

Ci si attende a vivere, quindi, un importante momento di incontro e confronto, testimone dell’incessante impegno dell’unico concorrente in lizza alla presidenza dell’Ordine per “Scienza e Tecnica”, Antonio Pogliese. I convenuti potranno apprendere, quindi, il programma definitivo del suo modus operandi, fondato sull’elaborazione del metodo e sull’importanza della convegnistica, ma soprattutto, sulla volontà di fare entrare la categoria dei dottori commercialisti nei salotti decisori della società.

Non a caso l’incontro di giorno 12 sarà aperto da Pogliese che passerà il testimone al professore ordinario di Psicologia sociale all’Università di Catania, Orazio Licciardello, per approfondire “Il confronto fra i gruppi: aspetti epistemologici”. Farà seguito l’intervento del professore ordinario di Sistemi energetici, Rosario Lanzafame, con “Aspetti economico – sociali indotti dai cambiamenti climatici”. In conclusione, la presentazione dei candidati e dei consiglieri.

«Abbiamo la fondata aspettativa che il professore Licciardello analizzerà sul piano scientifico, la competizione in atto fra la nostra lista e la controparte per il rinnovo degli organi dell’Odcec, mentre il professore Lanzafame metterà in risalto le ricadute dei fenomeni naturali, come i cambiamenti climatici, nell’ambito della nostra attività professionale», anticipa Pogliese.

«Il 30 settembre è stata depositata presso la segreteria dell’Odcec la lista dei nostri candidati alla presidenza ed al consiglio dell’Ordine e le singole candidature per il Collegio sindacale – prosegue -. Ribadisco l’importanza di una corretta e legale guida dell’Ordine, e per tale mi concentro sulla formazione di un governo stratega e politico, capace di ottenere il giusto riconoscimento che muove anche dalla contestuale professionalizzazione della categoria».

Dal 7 settembre, infatti, “Scienza e Tecnica” capitanata da Pogliese, ha organizzato vari appuntamenti per gli iscritti di Catania, dedicando vari incontri anche ai colleghi di Adrano e Biancavilla; di Santa Maria Di Licodia; di Bronte e Randazzo; Acireale; Giarre e Riposto; Paternò e Misterbianco, finalizzati alla consegna e alla presentazione del programma della lista “Scienza e Tecnica”. Pogliese è determinato a trasformare la propria età in esperienza al servizio della categoria, e ribatte «Ho oltre quarant’anni di attività alle spalle. Questo è solo uno degli obiettivi che sono pronto a realizzare nel biennio che si sta per aprire e che mi vedrà impegnato anche a sostegno dei giovani e del territorio, testimoniato dall’impegno fino a ora mostrato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *