A Catania con il fisico nucleare Stanton Friedman

Lunedì 15 maggio, a Catania, presso la Sala Conferenze della Chiesa di San Biagio, il fisico nucleare americano Stanton F. Friedman, terrà una conferenza dal titolo "Ufo and Science".

Locandina Friedman web

Lunedì 15 maggio, alle 20.30, presso la Sala Conferenze della Chiesa di San Biagio (piazza S. Carcere 3, Catania), il fisico nucleare americano Stanton F. Friedman, invitato dalla locale sezione del Centro Ufologico Nazionale (CUN Sicilia), terrà un'inedita conferenza dal titolo "Ufo and Science" (gli Ufo e la scienza). Ingresso libero.

 Friedman, uno dei maggiori esperti internazionali della materia, ha studiato all'Università di Chicago, dove ha conseguito il Bachelor of Science nel 1955 e il Master in fisica nucleare nel 1956. Dopo la conclusione degli studi ha lavorato per 14 anni a tempo pieno come fisico nucleare per importanti industrie come la General Electric, la General Motors, la Westinghouse, la TRW Systems, l'Aerojet General Nucleonics e la McDonnell Douglas, occupandosi di ricerche per la produzione di aerei a propulsione nucleare, razzi a propulsione nucleare e piccole centrali nucleari per usi spaziali, tutti progetti che in seguito vennero abbandonati.Friedman ha cominciato ad interessarsi di ufologia alla fine degli anni cinquanta, leggendo il libro di Edward J. Ruppelt, ex direttore del Progetto Blue Book. Successivamente ha continuato ad approfondire l'argomento e nel 1967 ha tenuto la sua prima conferenza di ufologia in un circolo culturale, per presentare un libro sugli UFO al posto del relatore designato che non era potuto intervenire.

 A partire dal 1970 ha tenuto numerose conferenze in USA, Canada ed altri 16 Paesi tra cui Argentina, Brasile, Regno Unito, Francia, Germania, Italia ed Australia. Ha inoltre partecipato a numerose trasmissioni televisive in USA e Canada. Nel 1968 ha presentato una relazione alla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti e nel 1978 ha preso parte ad una conferenza dell'ONU sugli UFO. Firedman ha presentato relazioni ai congressi annuali del MUFON e ha scritto 5 libri e più di 80 articoli. Oltre all'attività divulgativa, ha svolto personalmente indagini sull'incidente di Roswell, sull'organizzazione Majestic 12 e sul presunto rapimento alieno dei coniugi Hill.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *