Vittoria sull’ Igea Virtus per 1-0 e il Messina sale in classifica

Il prossimo turno si va ad Ercolano ma con sei punti in più in classifica, dopo le due vittorie consecutive, sale anche il morale

Messina

Finalmente arrivano anche i tre punti in casa. Dopo avere battuto fuori casa il Palazzolo, il Messina regala ai propri tifosi la prima vittoria casalinga. Il "Franco Scoglio" ed i tifosi vedono così a fine partita una squadra rinfrancata da due vittorie di fila. Una partita in cui ci sono state diverse occasioni da gol sbagliate ma dove si comincia anche a vedere un po’ di gioco. Rispetto alla squadra vincente a Palazzolo gioca Mascari al posto di Bucca, in una partita che vede spesso il Messina mettere alle corde l’avversario e, già al 13’, potrebbe passare in vantaggio ma la traversa nega la gioia del gol a Lavrendi. Primo tempo senza scossoni ed è nella ripresa che i peloritani al 53' sbloccano il risultato con Cocuzza bravissimo a battere il portiere avversario Ingrassia con un ottimo colpo di testa. I barcellonesi non pungono in fase offensiva e Ragosta, Mascari e Bossa sciupano alcune occasioni che potevano essere concluse diversamente. Il risultato finale di 1 a 0 premia il Messina che incamera i tre punti e sale quindi ancora in classifica. Prossimo turno fuori casa con l’Ercolanese.

MESSINA - IGEA VIRTUS 1-0

MESSINA: Meo, Lia, Migliorini, Cozzolino (68’ Polito), Manetta, Bruno (73’ Colombini), Rosafio (73’ Ragosta), Maiorano, Mascari (90’ Bossa), Cocuzza(81’ Mariani), Lavrendi. A disposizione: Gagliardini, Pezzella, Scopelliti, Bonadio. All. Giacomo Modica

IGEA VIRTUS: Ingrassia, Ferrante, Fontana(81’ Vaccaro), Dall'Oglio, Pitarresi, D'Antonio (48' Amabile), G. Biondo (45' Gatto), Biondi, Kacorri, Fioretti (46' S. Biondo), Merkaj (26' Santamaria). A disposizione: D’Amico, Ciancimino, Cuzzilla, Tramonte. All. Giuseppe Raffaele.

ARBITRO: Antonino Costanza di Agrigento. ASSISTENTI: Emilio Micalizzi di Palermo e Giuseppe Licari di Marsala

RETE: 53' Cocuzza (M)

AMMONITI: 11' Biondi (I.V.), 78’ Meo (M)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *