Ultimi due appuntamenti per Milano Blues 89

La presentazione del nuovo disco di Amanda e La Banda il 10 marzo e il 17 marzo dagli U.S.A. il rockblues della Bill Toms Band

Per il penultimo appuntamento della rassegna “Milano Blues 89”, lo Spazio Teatro 89 di Milano ospiterà sabato 10 marzo (inizio live ore 21.30; ingresso 10-13 euro) la formazione Amanda e la Banda, che porterà in scena la storia del blues “al femminile”, raccontata cioè attraverso la rilettura di brani storici interpretati dalle grandi Signore del Blues (ma anche del Jazz e del Soul). In scaletta ballad, gospel e spirituals, il Classic Blues degli anni Venti, i successi delle dive degli anni ’40 e ’50 e le intramontabili hit delle “soul women” degli anni ’60. Il concerto in programma nell’auditorium di via Fratelli Zoia 89 sarà, inoltre, l’occasione per presentare i brani originali di “Grand Hotel”, il nuovo album della formazione milanese in uscita proprio in questi giorni. Si tratta del secondo lavoro discografico della band: un viaggio attraverso sonorità roots Blues, Gospel, Boogie Woogie, ragtime, Soul e Latin che racconta storie di vita contemporanee e autobiografiche, in bilico tra sorrisi, lacrime e amori. Il primo cd, intitolato “The First and The Last”, è uscito nel 2011, riscuotendo il plauso della critica. Fondata dalla vocalist Amanda Tosoni nel 2002, la formazione è completata da Andrea Caggiari (bassista e arrangiatore), Marco Confalonieri (piano, hammond, arrangiamenti) e Alex Canella (batteria). Da circa 15 anni il gruppo calca i palchi delle principali manifestazioni italiane di blues e jazz, ma si è esibito anche all’estero, in particolare in Zimbabwe, dove ha partecipato ad alcuni festival, e ad Haiti, nel 2012, portando la propria musica in un tour di solidarietà nei villaggi intorno alla capitale. Non solo: la band milanese ha aperto i concerti di musicisti del calibro di Earth Wind and Fire Experience e Nine Below Zero e ha condiviso il palco con importanti artisti africani quali Oliver Mtukudzi, Kunle Ayo e Dudu Manhenga, oltre che con Fabio Treves (che di loro ha detto: «Sono bravi, punto e basta, Se volete divertirvi e sentirvi colpiti dalla loro musica, andate a vederli e ad ascoltarli dal vivo»), Eugenio Finardi, Banda Osiris e molti altri artisti europei e statunitensi, tra cui Sandra Hall e Peaches Staten. La rassegna si concluderà sabato 17 marzo con il concerto della Bill Toms Band che, per l’occasione, presenterà il nuovo album “Good for my Soul”, a proposito del quale il leader della formazione ha affermato: «È un buon concentrato di musica rhythm and blues americana».  Conosciuto soprattutto come chitarrista solista nei celebri Houserockers di Joe Grushecky (la storica band che ha spesso accompagnato Bruce Springsteen), l’americano Bill Toms ha saputo prendere sempre più le redini di una carriera solista e di un sound figlio del blue collar e della East Coast, unendo storie operaie e di magnifici perdenti a un suono arcigno che abbraccia il blues, il soul e il rock “da acciaieria”. Le sue sono storie di santi e peccatori, fradice di sudore operaio che sanno di asfalto e birra, la cui colonna sonora non può che essere, soprattutto dal vivo, tanto energica quanto romantica: una robusta miscela di rock’n’roll a chitarre spiegate, riff garage e groove r’n’b, la cui tensione viene spezzata, con consumata e artigianale maestria, dal passo rallentato di piccole ballate dal sapore folkie. Sul palco dell’auditorium di via Fratelli Zoia, Bill Toms sarà accompagnato da Phil Brontz al sassofono («È un performer dinamico, uno dei musicisti r’n’r più naturalmente dotati» ha detto di lui), dal tastierista Steven Binsberger e da due pilastri inamovibili delle sue esperienze italiane ed europee, come Simone Masina al basso e Antonio Perugini alla batteria.

MILANO BLUES 89 – IL CALENDARIO

  • Sabato 21 ottobre - Banfi e Bazzari Band feat. Isabella Casucci
  • Sabato 28 ottobre - Leo Ghiringhelli Quartet
  • Venerdì 3 novembre - Paul Reddick and The Gamblers, special guests Monkeyjunk
  • Venerdì 17 novembre - Grayson Capps feat. J. Sintoni & Corky Hughes
  • Sabato 25 novembre - Gennaro Porcelli
  • Venerdì 1 dicembre - Gabriele Scaratti band
  • Venerdì 15 dicembre - Fabio Marza Band with Paolo Bonfanti
  • Sabato 13 gennaio 2018 - T-Roosters
  • Sabato 20 gennaio 2018 - Blues Guitar Heroes (Bazzari/Gnola/Vezzano)
  • Sabato 3 febbraio 2018 - Daniele Tenca
  • Sabato 24 febbraio 2018 - Serata dedicata a Maurizio Bestetti
  • Sabato 10 marzo 2018 - Amanda e la Banda
  • Sabato 17 marzo 2018 - Bill Toms Band

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *