S. Agata, Sindaco e Arcivescovo visitano ospedali catanesi

Domani mercoledì 3 Febbraio il sindaco Salvo Pogliese e l’Arcivescovo metropolita Salvatore Gristina, si recheranno negli ospedali cittadini a rendere omaggio al personale medico e paramedico, agli operatori socio sanitari e i volontari, da quasi un anno in prima linea per contrastare i nefasti effetti della pandemia da Covid-19, che ha generato numerosissimi ricoveri e purtroppo anche centinaia di vittime nella città e nella provincia di Catania.

Alle ore 9,00 il capo dell’Amministrazione Comunale e quello dell’Arcidiocesi etnea saranno nell’ospedale Cannizzaro.
Alle ore 10,00, l'appuntamento è nel vecchio plesso dell’ospedale Garibaldi di piazza Santa Maria di Gesù.
Alle ore 11,00 visita nell’ospedale San Marco di Librino.
“Ci è sembrata una scelta opportuna e doverosa nei giorni della ricorrenza Agatina -ha detto il sindaco Salvo Pogliese- dare un segno di tangibile vicinanza, incoraggiamento e ringraziamento a nome dell’intera cittadinanza, a quanti si prodigano altruisticamente nel generoso impegno nell’assistenza dei pazienti, per alleviare le sofferenze di questa terribile epidemia. I medici coi loro collaboratori sono gli eroi in questa emergenza sanitaria; a loro va la nostra gratitudine, anche in nome della nostra Santa Patrona Agata, per questo impegno senza limiti a tutela della salute”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *