Premio Etnabook allo scrittore e docente Adriano Di Gregorio per l’impegno morale nella valorizzazione della cultura

Dal 27 settembre al 1° ottobre si è svolto Etnabook, il Festival Internazionale del libro e della Cultura di Catania. Si tratta di uno degli appuntamenti culturali più importanti della Sicilia che ogni anno vede la presenza di molti personaggi di spessore.

Proprio sabato 1° ottobre è stato presentato l’ultimo libro del prof e youtuber Adriano Di Gregorio, dal titolo L’Impero Romano raccontato ai ragazzi… e non solo! Algra Editore, moderato dalla scrittrice Barbara Bellomo. Il libro, che ha come destinatari principali gli studenti e le studentesse, accompagna per mano chi lo legge nel lungo viaggio della storia dell’Impero romano, passo dopo passo, esplorando gli avvenimenti con un occhio fresco, ma sempre vigile.

E il docente, ideatore del progetto “Le lezioni di Adriano Di Gregorio” sul canale YouTube, con ben 36.000 iscritti e migliaia di visualizzazioni, ha messo a disposizione le sue lezioni. Tantissimi sono i commenti di ragazze e ragazzi che ringraziano il prof. perché usano le video lezioni come ripasso prima di un esame o un’interrogazione.

Proprio per questo lavoro di divulgazione culturale e per il ruolo centrale che ricopre come docente di storia e italiano, Adriano Di Gregorio ha ricevuto il “Premio Etnabook 2022” per l’impegno morale nella valorizzazione della cultura, rendendola accessibile a tutti e a tutte.

Il professore ha ringraziato gli organizzatori del Festival e ha commentato: “Sono molto contento di aver ricevuto questo premio che mi dà la forza e l’entusiasmo per continuare a scrivere e a lavorare. Sono anche contento perché Etnabook è un festival che negli anni sta crescendo tantissimo e farà ancora molta strada”.

Cirino Cristaldi, presidente della manifestazione, si è detto molto orgoglioso di aver consegnato questo riconoscimento: “Con profonda commozione assegno questo premio a un docente che ogni giorno si impegna in prima linea nella divulgazione della cultura. Non tutti sanno che il prof. Di Gregorio è stato mio docente all’università, la mia stima oggi, quindi, è doppia”.

a Cognita Design production
Torna in alto