A Pedara II edizione della “Sagra della Granita”

Weekend dolcissimo a Pedara con la "Sagra della Granita". Spettacoli, escursioni, artigianato locale, musica dal vivo e risate con il comico Giovanni Cacioppo.

sagra granita locandina

Sarà un weekend all’insegna della tradizione dolciaria pedemontana siciliana il prossimo a Pedara dove tutto è pronto per la seconda edizione della “Sagra della Granita”, manifestazione organizzata dal consigliere comunale Carmelo Mazzella, con la collaborazione del Comune – assessorato al Commercio, della Regione – assessorato Turismo, Sport e Spettacolo e con la partecipazione di bar e pasticcerie pedaresi, cinque quelli che hanno aderito: caffè Mazzella, pasticceria Messina, M&M cafè, Bar Miraglia, cafè très bon, che su piazza Don Bosco daranno la possibilità di gustare uno dei prodotti d’eccellenza della nostra tavola. Ospite d’eccezione, tra un assaggio e l’altro di granita e brioche, il comico di Zelig e Colorado Cafè Giovanni Cacioppo che domenica 28 maggio terrà uno spettacolo sul palco allestito davanti al municipio dalle ore 21,30. La grande festa per celebrare una delle sfiziosità dolciarie del nostro territorio che trova le sue origini nel medioevo e che ancora oggi si consuma e si esporta in tutto il mondo comincerà sabato 27 maggio, alle 18,30 l’inaugurazione ufficiale alla presenza dell’amministrazione comunale. Stand e gazebo davanti al municipio per gustare la granita nei suoi più svariati sapori: dai più tradizionali come la mandorla e il limone a quelli più moderni come melone e ananas. La granita infatti affonda le sue radici in una Pedara, quando non c’erano ancora congelatori e macchine refrigeranti, in cui in passato si realizzava questa prelibatezza utilizzando la neve dell’Etna che peraltro veniva esportata in più parti del mondo e saranno proprio i ragazzi dell’istituto alberghiero Rocco Chinnici, insieme con i loro insegnanti, a spiegare questa antica tradizione con dimostrazioni e degustazioni all’Expo, in piazza del Popolo.

sagra granita Cacioppo

Accanto a questi inoltre spazi dedicati all’artigianato locale con esposizione e vendita dei manufatti artigianali di artisti del territorio e musicisti che si alterneranno sul palco da mattina a sera per una due giorni ricca di spettacoli, sfilate, balli di gruppo, animazione, momenti culturali e buon cibo. Sarà allestita inoltre un’area Pet dove poter entrare in contatto con l’affascinante mondo degli animali e del loro addestramento, ci saranno i gonfiabili per i più piccini ed un Info Point dove poter prenotare le escursioni trekking sul Monte Salto del Cane e le visite guidate lungo il centro storico che saranno curate dal dott. Salvo De Luca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *