Panchina Catania: Lucarelli il prescelto

I rossazzurri sono ancora alla ricerca del nuovo tecnico per la prossima stagione: salgono le quotazioni dell'ex attaccante

FullSizeRender (3)

Ore caldissime per il futuro della panchina del Catania. Il primo passo verso la costruzione di un progetto e di una squadra che possa puntare a traguardi di un certo spessore nella prossima stagione passa appunto dalla scelta della guida tecnica. Lo sa bene Pietro Lo Monaco che ha già in passato lasciato intendere di essersi mosso in questa direzione per poter iniziare ad operare e a progettare sin dalle primissime battute estive. Nelle ultime settimane si sono fatti tantissimi nomi, molti dei quali sembrano già essere sfumati o comunque accantonati, tutti con una caratteristica comune: carattere. A spuntarla potrebbe essere uno che di carattere ne ha sempre avuto, da calciatore prima e da tecnico poi: Cristiano Lucarelli.

Secondo diverse indiscrezioni infatti nelle ultime ore si sarebbe fatta sempre più concreta la pista che potrebbe portare il tecnico toscano sulla panchina del Catania. Lucarelli, che a Messina ha chiuso in ottimo modo la stagione riuscendo a valorizzare gli uomini presenti in rosa e a resistere nonostante varie vicissitudini, ha già fatto intuire che difficilmente continuerà ad essere il tecnico del club giallorosso. Potrebbe però geograficamente spostarsi davvero di poco, seguendo il percorso che fece Demiro Pozzebon lo scorso gennaio (tragitto inverso per Silva e Anastasi).

Nulla di ufficiale e nulla di certo, almeno per ora. Però quello di Cristiano Lucarelli è diventato sicuramente il primo nome della lista di Pietro Lo Monaco e nei prossimi giorni potrebbero esserci novità interessanti a tal proposito, visto che l'amministratore delegato con tutta probabilità cercherà di rendere ufficiale il nome del nuovo allenatore a giugno per poi concentrarsi sul mercato. Con l'ex attaccante del Livorno come prima scelta, le alternative restano quelle dei tanti nomi fatti nelle ultime settimane. La più concreta porta a Carmine Gautieri, altro ex giocatore e altro tecnico che con Lucarelli condividi un carattere forte e autoritario. L'identikit del nuovo tecnico rossazzurro inizia a prendere forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *