Nuovo arrivo in casa Volley Modica, Simone Lombardo è biancoazzurro: “E’ la mia grande occasione”

Continua a prendere forma il nuovo roster dell’Avimecc Volley Modica in vista della prossima stagione che vedrà il sestetto biancoazzurro ancora protagonista nel campionato di serie A3 di pallavolo.

Dopo Marco Di Franco, un altro nuovo atleta andrà a far parte della formazione affidata alle cure di coach Enzo Di Stefano e il suo staff. Si tratta del libero Simone Lombardo che arriva carico d’entusiasmo e deciso a giocarsi le sue chances nel campionato di Terza Serie che il neo biancoazzurro affronterà per la prima volta nella sua carriera. Originario di Giarre, il classe 1995, infatti, ha sempre giocato fra serie B e serie C a Fiumefreddo, ma arriva nella città della Contea dopo l’esperienza sempre in serie cadetta dello scorso anno a Foligno.

Arrivo in serie A3 dopo tanti anni di gavetta in serie B – sono le prime parole da giocatore dell’Avimecc Volley Modica di Simone Lombardoe appena mi si è presentata la proposta di Modica l’ho subito accettata perchè mi hanno sempre parlato benissimo di società e staff. Vestire la maglia dell’Avimecc Volley Modica è per me motivo d’orgoglio perchè saremo l’unica squadra a rappresentare la Sicilia in serie A3. Non vedo l’ora di conoscere i miei nuovi compagni di squadra perché so che sono atleti di altissimo livello. Per me sarà tutto nuovo, ma sono pronto e carico per questa nuova ed emozionante avventura in un campionato nuovo e con nuovi avversari. A Modica – continua – spero di poter dare il mio contributo alla squadra e di essere utile a raggiungere gli obiettivi prefissati. Quello di serie A3, sarà un campionato lungo e pieno di insidie e per questo motivo dobbiamo lavorare sodo in palestra e come gruppo essere uniti e compatti. Per me sarà una stagione importantissima che mi permetterà di ampliare il mio bagaglio tecnico e tattico sotto la guida di coach Enzo Distefano  e del suo staff che sono sicuro saprà tirare fuori il meglio da questo gruppo. Mi hanno detto che i nostri tifosi sono sempre calorosi e non vedo l’ora di conoscerli di presenza. A loro posso dire di starci sempre vicini e di venire in massa al “PalaRizza” perché con loro al nostro fianco – conclude Lombardopossiamo dare del filo da torcere a qualsiasi avversario, perché si sa che insieme siamo più forti”.

a Cognita Design production
Torna in alto