L’attrazione delle fiabe sul grande schermo

I film della Disney quando arrivano nelle sale sono sempre ai vertici dei box office mondiali. Molte le novità quest'anno, ma anche in futuro 

fiaba

Le favole al cinema hanno sempre un certo fascino verso i grandi e i piccoli. Le abbiamo viste sul grande schermo nelle loro versioni originali o rivisitate, sotto forma di cartone animato e in “carne e ossa” con attori veri.

Anche quando comincia la stagione in cui nessuno va più al cinema, le fiabe sono sempre una grande attrazione.

Lo dimostra anche l’ultima creatura della Disney, Alice allo specchio, meravigliosa avventura basata sul racconto di Lewis Carroll, che la scorsa settimana nei suoi primi cinque giorni di programmazione nelle sale italiane ha incassato 2 milioni di euro.

Alice e lo specchio

La fiaba è stata adattata per il grande schermo da Linda Woolverton, autrice che ha lavorato su altri due bellissimi racconti: La Bella e La Bestia e Malificient.

Della seconda favola, si sta girando il sequel, dopo l’enorme successo del 2014.

La Bella e La Bestia, invece, uscirà nelle sale cinematografiche il prossimo 16 marzo, con la regia di Bill Condom, famoso per aver diretto la fortunata saga di Twilight.

Secondo Best Movie, saranno ancora una volta Alan Menken e Tim Rice a scrivere le musiche della colonna sonora del film.

I due autori riproporranno i pezzi originali del cartone animato del 1991, assieme ad alcuni nuovi brani.

Dovremmo aspettare ancora un po’ di tempo per vedere al cinema, Il Grande Gigante Gentile, la fiaba di Rohald Dahl, presentata da Steven Spielberg al Festival di Cannes di quest’anno. Il film arriverà sul grande schermo l’1 gennaio del 2017

Il 2018 sarà l’anno della Spada Nella Roccia, in una nuova versione creata da Bryan Cogman, uno degli sceneggiatori di Games Of Thrones, ma sarà anche l’anno del Libro della Giungla.

Beauty and Best

Vedremo,infatti, il sequel del film della Disney, attualmente in programmazione nelle sale cinematografiche, diretto da Jon Favreau e la nuova versione prodotta dalla Warner Bros, che si intitola Jungle Books Origins, un adattatamento in stile dark, diretto da Andy Serkis.

Altra grande novità del 2018 è The Legend Of Tarzan. Il personaggio creato da Edgar Rice Burroughs, sarà più scatenato, coraggioso e romantico.

Sono tanti i progetti in cantiere annunciati dalle diverse case di produzione, da Pinocchio a Campanellino, spin off di Peter Pan, alla nuova La Sirenetta  e, infine ,si parla di Crudelia De Mon, la cattiva della Carica dei 101.

Insomma come dice una canzone di Edoardo Bennato:

Ogni favola è un gioco/che si fa con il tempo/ed è vera soltanto a metà/la puoi vivere tutta/ in un solo momento/è una favola e non è realtà”

Quindi continuiamo a sognare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *