“La semenzologa” di Anna Mauro a Cantunera

Torna per la terza volta lo spettacolo ideato dalla scrittrice e regista Anna Mauro. In scena Agostina Somma e Vittorio Gottuso

Seconda replica, richiesta a grande voce, per “La semenzologa”, testo pensato e creato dalla sua autrice e regista Anna Mauro per raccontare uno spaccato della nostra cultura, della quale fanno parte personaggi dai colori unici. 

“Nessuna donna è “nenti miscatu cu nuddu”. E’ quello che scoprirà quando chiederà aiuto a uno psicologo, dovendo andare alla ricerca di se stessa, la "semenzara del festino”, vulcanico personaggio protagonista dello spettacolo, al quale chi non c’è ancora riuscito per mancanza di posti potrà assistere alle 21.30 di domenica 2 agosto, a Cantunera, nuovissimo teatro che sorge nel centro storico di Palermo, esattamente in piazza Monte Santa Rosalia 12 (accanto Palazzo Branciforte).

«Per lei, la semenzologa, che guarda il mondo con aria sfrontata e candida - scrive l'autrice - è arrivato il momento di guardare in faccia i suoi ricordi, raccontare le sue emozioni, dichiarare ciò che pensa della realtà che la circonda e delle persone che, per qualche motivo, le sono passate accanto; in altre parole, di esprimere la sua visione del mondo: ingenua, a volte grossolana, il più delle volte impietosamente lucida, tuttavia fondamentalmente ottimistica. Quando la popolana si recherà dallo psicologo, che le suggerirà una terapia singolare ma di comprovata efficacia, otterrà il suo riscatto».

In scena Agostina Somma e Vittorio Gottuso. Un’accoppiata ormai consolidata, da considerare senza ombra di dubbio vincente

Lo spettacolo è associato a un aperitivo con buffet, dalle 20 alle 21, al costo di 12 euro. Per il solo spettacolo, il costo del biglietto è di 8 euro  (comprensivo di bevanda). Prenotazioni al 329.5670724 o al 389.2158948.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *