LA PROTEZIONE CIVILE SCENDE A FIANCO DELLA “CORRI CATANIA” E DEL PROGETTO “OSPEDALE A COLORI”

In occasione dell’ottava edizione della “Corri Catania”, la corsa-camminata non competitiva di solidarietà, il Coordinamento Comunale del Volontariato della Protezione Civile del Comune di Catania scende in campo per aiutare gli organizzatori affinché tutto si svolga in maniera tranquilla e serena.

volontaria

Il Coordinamento, guidato dal commissario Salvatore Consoli, assisterà con squadre logistiche, di sanitari e altre di formatori tutti coloro che parteciperanno e nello specifico fornirà per l’8 maggio due ambulanze con infermiere - una disposta alla Villa Bellini e l’altra alla Villa Pacini su Piazza Alcalà -; 4 squadre logistiche per un totale di 37 operatori che saranno distribuiti lungo il percorso e all’interno del Giardino Bellini che si occuperanno dell’assistenza alla popolazione e della tutela del territorio; due squadre di sanitari appiedate itineranti al percorso della gara.

“Inoltre - ha detto il commissario Consoli - giorno 6 maggio, quando verrà inaugurato il Corri Catania Village il coordinamento, al fine di fornire una buona assistenza, collocherà una ambulanza presso piazza Università, disporrà due squadre logistiche per l’assistenza alla piazza e alla popolazione e una squadra di formatori per la lezione interattiva che si svolgerà nel pomeriggio. Noi - ha aggiunto Consoli - siamo gli agenti del cambiamento e ogni piccolo gesto può servire a regalare un sorriso”.

“Un grande sorriso - dice Giovanni Nania, uno degli organizzatori - che dal 2009 cerchiamo di donare attraverso questa gara di solidarietà che negli anni ha richiamato decine di migliaia di persone: nel 2015 abbiamo sfiorato le 30.000 presenze”.

Una soddisfazione - dice Elena Cambiaghi, a fianco di Nania e di Carmelo Prestipino nell’organizzazione - riuscire a richiamare così tanta gente e quest’anno siamo ancora più felici perché al nostro fianco abbiamo la protezione civile e la meravigliosa famiglia dei volontari. Questo ci permette di vivere con maggiore serenità l’evento essendo queste donne e questi uomini abituati ad affrontare manifestazione che prevedono la partecipazione di migliaia di persone”.

I volontari, dopo l’incontro con gli organizzatori, hanno acquistato diverse magliette per sostenere la causa 2016 della Corri Catania, l’Ospedale a Colori che prevede l’allestimento a misura di bambino del Pronto Soccorso Pediatrico dell’Ospedale Garibaldi-Nesima con l’obiettivo di rendere meno traumatica e più serena l’ospedalizzazione dei piccoli pazienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *