Fabrizio Curcio, nuovo capo della Protezione civile nazionale

L’ingegnere  Fabrizio Curcio è  il  nuovo  Capo  della  Protezione  Civile Nazionale. Un   qualificato  professionista che conosce alla  perfezione la complessa  macchina della Protezione Civile.

Laurea in ingegneria, ex  vigile del fuoco, per otto anni protagonista  e  profondo conoscitore di emergenze  di vario tipo. Direttore  dell’ufficio Emergenze, in via  Ulpiano, sede  della Protezione Civile di Roma,  stretto  collaboratore  del  neo prefetto  Franco Gabrielli.

Ha  conseguito  un  master in crisis management. Grande  conoscitore  delle emergenze italiane maturate  nell’ ambito  del  corpo  dei  Vigili  del  Fuoco. Sempre  presente  in  ogni   evento dai terremoti alle alluvioni, coordinando  con  diligenza  e professionalità tutto il soccorso che  bisognava dare alla  cittadinanza  colpita. Il neo prefetto  Franco Gabrielli ha esternato, alla  stampa,   la  sua  piena  soddisfazione  per avere   scelto  una  persona  così responsabile  e  profondo conoscitore  della  materia, augurandogli un 'buon lavoro'.  La nuova nomina di Fabrizio Curcio, avvenuta con decreto del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, è  stato  accolta  da  tutte le Associazioni con  tantissimo  entusiasmo  e  augurio  di  buon  svolgimento  di  lavoro .

Invece, al prefetto Franco Gabrielli, vadano  gli  auspicabili, profondi  auguri  di  vero  cuore  da tutti  coloro che lavorano nella   missione del   volontariato, del sociale.

AUGURI  VIVISSIMI.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *