Europa League: l’Atalanta cerca l’impresa contro il Borussia Dortmund

Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, questa sera, la "Dea" cercherà di riscattare il risultato di andata sulla compagine tedesca 

7

Ancora fa male (molto) la sconfitta al Signal Iduna Park di Dortmund per l'Atalanta di Gasperini, che questa sera alle 21:05 scenderà in campo contro il Borussia nel ritorno del sedicesimo di finale di Europa League. Vero che il Borussia è uno dei club più importanti al mondo e che in campo europeo nella propria storia, è stato anche capace di ottenere successi importanti, come la Champions League del 1997 e, la finale persa nel 2013 contro i rivali storici del Bayern Monaco. Ma l'Atalanta non è soddisfatta del risultato finale del match di andata, dov'è arrivata una sconfitta solamente negli ultimi minuti di una gara giocata nettamente alla pari contro un avversario superiore. Ricordiamo che il punteggio finale fu di 3-2 in favore dei giallo-neri, capaci di ribaltare il 2-1 della Dea grazie alla doppietta dell'ultimo arrivato Batshuayi, tornato al massimo delle proprie capacità tattiche e atletiche con la quale sta riportando il Borussia ad ottenere risultati importanti sia in Bundesliga che in campo europeo.

9

La gara fu sbloccata da Schürrle, ma poi i nerazzurri, grazie della doppietta di Ilicic, riuscirono a portarsi in vantaggio fino a meno di venti minuti dal triplice fischio del direttore di gara, prima di cadere in preda al panico da prestazione contro un colosso del calcio mondiale.

Questa sera l'obiettivo è quello di cercare di compiere l'impresa, ovvero eliminare il Borussia Dortmund e cercare di perseguire in un risultato che a lungo andare sembra sempre meno utopico per il club bergamasco. Per adesso possiamo solamente aspettare ed attender che il terreno di gioco ci dia il proprio verdetto.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *