Eccellenza: quinta sconfitta consecutiva per la San Pio X

Catania S.Pio X battuto 4-0 dal Città di S.Agata, ora ad un punto dalla vetta, al termine della decima giornata di Eccellenza girone b

guglielmino

Catania S.Pio X battuto 4-0 dal Città di S.Agata, ora ad un punto dalla vetta, al termine della decima giornata di Eccellenza girone b. Biancorossi al quinto ko consecutivo: proprio contro il S.Agata è previsto il “break” di Coppa Italia, mercoledi’ 15, con l’andata dei quarti di finale sempre in campo esterno.

Di Cicirello e Mincica le reti locali a cavallo dei due tempi, risultato ingigantito da un rigore di Mincica e dal poker di Longo. S.Pio X dentro la zona playout sempre a otto punti, in un contesto che inizia a mostrare segni di equilibrio in virtù dei risultati positivi delle squadre di coda come Real Aci e soprattutto Ragusa, il prossimo avversario dell’undici di Carlo Platania, sabato a Mascalucia: scontro diretto che varrà doppio ai fini di una classifica che sta divenendo deficitaria.

Esordio dal quarto d’ora della ripresa per il nuovo arrivato Sergio Guglielmino (FOTO), importante rinforzo classe ’97 per il reparto offensivo, scuola Catania e con esperienze a Lentini, Gela e Taormina (e negli Allievi della S.Pio X).

«Con Marino e Ranno ci eravamo resi pericolosi in un primo tempo in cui abbiamo retto abbastanza bene. Segnali incoraggianti. Il gol che ha sbloccato la partita, subìto su calcio d’angolo, un altro dopo quello contro il Camaro, testimonia il nostro momento negativo. Discutibile la punizione che ha generato il secondo gol. Fondamentale l’impegno contro il Ragusa, così come gli altri a seguire che saranno alla nostra portata. Se riusciremo a sbloccarci sono certo che tutto sarà più facile. Aspettiamo che l’ultimo arrivato Sergio Guglielmino trovi la giusta condizione fisica per potere sfruttare la sua propensione offensiva».

a Cognita Design production
Torna in alto