Costituita la Consulta degli utenti e dei familiari per la tutela della salute mentale dell’ASP di Agrigento

Nella sede del Dipartimento Salute Mentale, in presenza del dottore Raffaele Barone, direttore del Dipartimento, e della dottoressa Giuseppina Ancona, Staff della Direzione del DSM, è stata recentemente costituita la Consulta degli utenti e dei familiari per la tutela della salute mentale dell’ASP di Agrigento.

La Consulta è un organismo di partecipazione con lo scopo di esaminare l’evolversi delle condizioni di vita, la situazione sociale e le esigenze della popolazione portatrice di disagio mentale e partecipare coi suoi rappresentanti alla definizione, programmazione ed elaborazione di specifici provvedimenti volti a dare risposte adeguate alle esigenze dell’utenza.

L’ente ha funzioni consultive per l’esame dei provvedimenti in materia di salute mentale e per la definizione degli obiettivi e degli strumenti necessari alla loro attuazione. Può esprimere pareri e presentare memorie sul contenuto degli atti amministrativi o regolamentari di sua competenza al fine di evidenziare esigenze di interesse proprio, richiedere audizioni e promuovere incontri con il direttore del DSM, con le comunità e le autorità sanitarie territoriali.

Attualmente, oltre ad alcuni pazienti e loro familiari del DSM, fanno parte della Consulta le Associazioni “Vitautismo”, “Nuova Specie” e “Crescere Insieme”.

Presidente della Consulta è stato eletto il dottore Angelo Vita dell’Associazione Nuova Specie Sicilia “Piero Lio”.

a Cognita Design production
Torna in alto