Champions League: il Napoli cade con il City

Sterling e Gabriel Jesus regalano tre punti fondamentali al Manchester City, nella sfida contro il Napoli di ieri sera, valida per la terza giornata di questa fase a gironi

1

Cade il Napoli di Maurizio Sarri all'Ethiad Stadium di Manchester contro il City di Pep Guardiola,  in questa terza giornata di andata, nella fase a gironi di questa UEFA Champions League 2017/2018. 

A volte si deve tornare con i piedi per terra e capire che per fare questo enorme salto di qualità anche in Europa, ci vuole del tempo.

Gara che comincia subito in salita per i partenopei, con Sterling che trova la rete del vantaggio per la propria squadra dopo soli nove minuti dal calcio d'inizio e, con il raddoppio che arriva dopo solamente altri quattro minuti grazie al solito Grabriel Jesus, il quale sta attraversando un periodo di splendida forma tra campionato e coppe. Napoli che ha l'opportunità di rientrare in partita a pochi minuti dal termine della prima frazione di gioco su calcio di rigore. Dal dischetto va Mertens, ma i belga si fa ipnotizzare da Ederson che para il rigore mantenendo il doppio vantaggio per il Manchester City. Si va a riposo sul 2-0.

Secondo tempo che comincia con un Napoli più aggressivo rispetto a quello visto nei primi 45' minuti di gara, ma che non riesce a trovare la via del gol. Ma al 73' minuto può arrivare la svolta con il secondo rigore assegnato agli uomini di Sarri. Questa volta va Diawara dal dischetto, che batte Ederson, riportando in corsa gli azzurri. Continua a provarci il Napoli, ma senza riuscire a trovare gli spiragli giusti per agguantare il pareggio. Match che termina 2-1 in favore del City.

Classifica, nel girone F, che vede il Napoli a quota tre punti al terzo posto, dietro al Manchester City a nove ed allo Shakhtar Donetsk a sei; resta a zero il Feyenoord.

Prossima sfida in Champions League per i partenopei, il prossimo primo novembre nuovamente contro il City per incominciare la fase di ritorno.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *