Catania, Lo Monaco: “Il nostro tentativo di rilancio continua. A Caserta…”

Intervenuto durante un evento tenutosi a Zafferana Etnea, l'Amministratore Delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, ha analizzato il momento attuale vissuto da squadra e società.

Lo Monaco

Il Catania si appresta ad affrontare la trasferta più importante della stagione. A Caserta gli etnei si giocano le ultime chance di conquistare l'accesso ai playoff. Ne è consapevole Pietro Lo Monaco che, durante un evento tenutosi a Zafferana Etnea, ha così parlato della situazione vissuta da squadra e società:

"Domenica, a Caserta, lotteremo come non mai, ne sono certo. Non bisogna dimenticare il lavoro che stiamo facendo riguardo il futuro societario, stiamo cercando di rilanciare un club che negli ultimi quattro anni ha avuto nient'altro che disastri. Ci vuole sacrificio. Sono andato via nel maggio di cinque anni fa, ho lasciato una gioiello senza debiti e con un parco giocatore dal valore totale di 280 milioni di euro. Adesso sono qui e mi ritrovo ad affrontare una situazione fallimentare, ma non mi arrendo, mi rimbocco le maniche ogni giorno e do tutto me stesso. Sono sicuro che tra tre-quattro anni saremo in categorie ben più importanti della Lega Pro".

Intanto, nella giornata di ieri è arrivata la notizia dell'inibizione per quattro mesi del presidente del Catania Davide Franco e proprio di Pietro Lo Monaco a causa del mancato pagamento ad Alessandro Rosina, ex giocatore rossoazzurro, di somme accertate dal Collegio Arbitrale della Lega Pro. Agli etnei comminata un'ammenda di 4 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *