Castelbuono (PA), “Le Terre di Ulisse”: viaggio musicale alla riscoperta delle antiche musiche del Mediterraneo

BCsicilia di Castelbuono, prosegue nella realizzazione di  percorsi orientati alla promozione e alla valorizzazione della cultura musicale offrendo opportunità di approfondimento nell’ambito della musica antica.

Seguendo questa linea di indirizzo, in collaborazione con l’Associazione MusicaMente, viene presentato un evento con un repertorio musicale realizzato da “Arianna Art Ensemble” che si propone come “viaggio musicale alla riscoperta delle antiche musiche del Mediterraneo”, traendo ispirazione dal riferimento storico della figura di Ulisse e del suo fantastico viaggio, tracciando un  percorso riconducibile alla memoria di musiche delle diverse aree geografiche del Mediterraneo. L’esecuzione dei brani si realizza con l’utilizzo di strumenti antichi europei e strumenti tradizionali di altre culture mediterranee.

L’appuntamento è per sabato 22 giugno 2024 alle ore 21.00 presso il chiostro di S. Francesco a Castelbuono. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. Il concerto sarà preceduto dai saluti istituzionali del Sindaco di Castelbuono e da una presentazione a cura di Giuseppe Rotondo, Presidente BCsicilia di Castelbuono. A conclusione è previsto l’intervento di Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale BCsicilia.

L’esecuzione del concerto sarà realizzato da Arianna Art Ensemble, con artisti di alta professionalità, con la seguente configurazione: Debora Troìa, canto e recitazione; Mario Crispi, strumenti a fiato etnici; Federico Brigantino, violino; Paolo Rigano, chitarra barocca, oud, colascione; Silvio Natoli, tiorba, bouzouki, colascione; Cinzia Guarino, clavicembalo, qanun turco; Giuseppe Valguarnera, percussioni etniche.

a Cognita Design production
Torna in alto