Calcio, per lo Sporting Trecastagni ecco i prossimi avversari: Giarre, Real Aci e San Gregorio

Luca Di Gregorio: «Questi test ci diranno quanto vale la mia squadra ».

A poche settimane dall’inizio ufficiale della stagione, sono sempre di più le certezze del progetto Sporting Trecastagni. La squadra del presidente Aldo Tringali, che parteciperà al campionato di Promozione, prosegue la preparazione  dopo aver completato la rosa. Dopo i numerosi test in famiglia e la pausa di ferragosto, è fitto il calendario di amichevoli che i gialloblu disputeranno prima dell’avvio del campionato.

Addirittura due le partite in programma in questa settimana: domani, mercoledì 19 agosto alle ore 17:00 allo stadio La Carlina di Trecastagni, test pregnante contro il Giarre ( formazione di Eccellenza );  sabato 22, invece, alle ore 17:30 al Comunale di Acireale sfida contro una parigrado, il Real Aci. Ricco programma di amichevoli che sarà chiuso, mercoledì 26 agosto contro il San Gregorio ( Promozione ) sempre allo stadio La Carlina di Trecastagni.

Prende piede, dunque, la nuova avventura dello Sporting Trecastagni e l’allenatore Luca Di Gregorio potrà contare su una certezza in più: il reparto offensivo formato da Simone Abate classe 1990, Marco Inserra classe 1992, oltre ad Idrisu Satar 1993 e Alfredo Cavallaro 1992. Lunedì scorso la squadra ha ripreso gli allenamenti dopo la pausa di ferragosto, svolgendo esercizi atletici e una partitella.

Le prossime tre amichevoli, contro due formazioni che i gialloblu ritroveranno nel proprio girone (Real Aci, San Gregorio) e contro una squadra di categoria superiore (Giarre), serviranno per sviluppare al meglio la forma mentis dei giocatori. Test importanti che saranno il preludio ad una stagione in cui l’obiettivo sarà quello di mantenersi nella parte alta della classifica, provando a costruire un progetto che possa valorizzare i giovani.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *