Avvilente 5-0 inflitto dalla Vibonese al Messina

Squadra alla sbando, spettacolo indecoroso e la Vibonese vince facile 5-0, coi tifosi messinesi che non sanno più a che santo votarsiStadio-Franco-Scoglio

Il Messina non ce la fa. Ci si aspettava la prima vittoria ed è arrivata invece una grande batosta, di quelle che restano negli annali. Perde il Messina e la squadra occupa l’ultimo posto in classifica.

Chi sperava che dopo la buona prestazione di domenica scorsa contro il Troina cambiasse qualcosa è rimasto deluso. Assenza di gioco e di idee, i peloritani non hanno mai impensierito la Vibonese. Una squadra progettata per la promozione che si ritrova di fatto al fondo della classifica.

I peloritani non sono riusciti a rendersi pericolosi durante tutta la partita che è assolutamente da dimenticare. Dobbiamo anche dire che l’allenatore Giacomo Modica era costretto a rinunciare a cinque infortunati come Bonadio, Carini, Prisco, Cassaro e Tricamo.

E’ stata sull’azione del primo corner che, al 19’, Sowe segna la prima rete per la Vibonese; passa solo un quarto d’ora e arriva al 33’ il raddoppio sempre con Sowe. Poco prima dell’intervallo Bubas, al 44’, su assist del solito Sowe, segna il terzo gol.

Non cambia la sostanza nel secondo tempo e ad avvio di ripresa dopo appena sei minuti Sowe segna la sua tripletta che vale il 4 a 0 per la Vibonese. Allegretti, addirittura al 62’, porta a 5 le reti della Vibonese. Lenta da passare la mezz’ora finale ma al 90’ il risultato non cambia e resta fisso inesorabilmente sul 5-0 per gli ospiti.

Deludente il Messina, fischiato dai tifosi, mentre la Vibonese centra la prima vittoria in trasferta e brinda alla seconda vittoria consecutiva. Riprendere morale, ritrovare agonismo e spirito combattivo per cercare di ricompattare la squadra e dare via a un nuovo corso sennò, fa male dirlo, bisognerà intervenire nel mercato di dicembre. Il Messina incontrerà nei prossimo turni prima il Palazzolo fuori casa e poi l’Igea Virtus e se non si dovesse ancora scalare la classifica si tireranno le somme.

MESSINA – VIBONESE  0-5

MESSINA: Gagliardini, Polito, Cozzolino, Migliorini, Colombini, Manetta (56’ Bucca), Rosafio, Maiorano (64’ Pezzella), Mascari (61’ Dezai), Lavrendi (58’ Ragosta), Lia. A disposizione: Meo, Bruno, Bucca, Bossa, Scopelliti, Cocuzza. Allenatore: Giacomo Modica.

VIBONESE: Mengoni, Franchino, Tito (77’ De Carolis), Ba, Malberti, Altobello (65’ Luise), Da Dalt, Obodo (64’ Vacca), Bubas (55’ Allegretti), Carannante, Sowe (57’Galullo). Allenatore: Campilongo.

A disposizione: Cimato, Frezzi, Pugliese, Buda, De Carolis. Allenatore: Salvatore Campilongo.

RETI: 19', 33' e 51' Sowe (V), 43' Bubas (V), 62' Allegretti (V)

AMMONITI: Colombini (M) Polito(M), Manetta (M), Carannante (V), Cozzolino (M).Espulso 84' Polito(M)

ARBITRO: Marco Monaldi di Macerata; Assistenti: Luca Lombardo di Aosta e Marco Fissore di Nichelino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *