Acireale (CT) Estate 2024 – Festa della Musica: all’alba il suggestivo concerto di benvenuto alla bella stagione – VIDEO

Acireale oggi si è svegliata presto. All’alba il Concerto del Solstizio d’ Estate ha dato il benvenuto alla bella stagione nell’incantevole scenario della Villa Belvedere.

Protagonisti dell’evento, organizzato dalla Città di Acireale con la presidente della Commissione Cultura Simona Postiglione, la suadente voce di Rita Botto e del polistrumentista Puccio Castrogiovanni, con Marco Corbino alla chitarra e Salvo Farruggio alle percussioni, strumentisti del gruppo dei Lautari, che si sono esibiti in un repertorio folk e brani d’autore. Lo spettacolo è stato arricchito, oltre che dai colori suggestivi dell’albeggiare, dall’esibizione del danzastorie Alosha. Ha aperto l’evento la musicista Gaia Di Mauro.

L’evento che ha richiamato sul Belvedere un pubblico numeroso rientra nel circuito nazionale della Festa della Musica, che si celebra ogni anno in occasione del solstizio d’estate. L’iniziativa è promossa dal Ministero della Cultura, in collaborazione con la Rappresentanza italiana della Commissione europea, SIAE e RAI.

Il sindaco Roberto Barbagallo e l’assessore alla Cultura Enzo Di Mauro, che hanno accolto e ringraziato gli artisti e i presenti, hanno voluto inaugurare così il programma Acireale Estate 2024. “Abbiamo voluto dare il benvenuto all’estate con un evento suggestivo in una cornice difficilmente equiparabile per la sua bellezza, soprattutto al sorgere del sole. Nonostante l’ora ci siamo ritrovati in tantissimi, è stato un momento molto intenso e apprezzato che ci ricorda quanto sia importante per la città fermarsi di tanto in tanto e condividere occasioni all’insegna della bellezza, dell’arte e della cultura”.

“Con l’assessore alla Cultura Enzo Di Mauro e il sindaco Roberto Barbagallo abbiamo valutato l’opportunità di riprendere il format interessante del concerto all’alba, già utilizzato in precedenza, ma oggi arricchito con una nuova veste e contestualizzato con il Solstizio d’estate, in occasione della Festa della Musica. Il 21 giugno, giorno del Solstizio d’estate, in tutta Italia viene celebrata la Festa della Musica e sulla scia dell’esperienza, avviata dalla Fondazione Bellini durante la prima Amministrazione Barbagallo, abbiamo voluto riprendere questa tradizione, iscrivendo la nostra Città al contest della Festa della Musica ed 2024 a livello nazionale. La partecipazione ci consente da un lato di dare visibilità ad Acireale nel panorama musicale italiano e dall’altro di creare un appuntamento accattivante, che vorremmo ripetere negli anni”, ha sottolineato la presidente della Commissione Cultura Simona Postiglione.

a Cognita Design production
Torna in alto