A Palazzo d’Orléans, Palermo, il presidente Schifani riceve l’ambasciatore di Cipro Christofides

Rafforzare i legami tra la Sicilia e Cipro nel quadro complessivo di una più forte cooperazione tra i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Questo il tema al centro dell’incontro che si è tenuto questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, tra il presidente della Regione, Renato Schifani, e l’ambasciatore della Repubblica di Cipro a Roma, Yiorgos Christofides, accompagnato dal console onorario, Sebastiano Provenzano.

Nel corso del cordiale colloquio è stato affrontato anche l’argomento dell’immigrazione, ribadendo la necessità di una rafforzata sinergia tra i Paesi del Mediterraneo per concordare in maniera comune con le istituzioni europee strategie sempre più concrete e incisive nella gestione dei flussi migratori.

Un altro tema affrontato è quello dei rapporti economici tra la Sicilia e Cipro. Il governatore Schifani e l’ambasciatore Christofides hanno espresso la comune volontà di creare ulteriori occasioni di investimento tra le due Isole. Una tappa considerata fondamentale in quel percorso di sviluppo avviato dalla giunta regionale che vede nell’internazionalizzazione un ruolo fondamentale per permettere alle aziende di aprirsi a nuovi mercati sul Mediterraneo e, da qui, verso il Medio Oriente.

Al termine dell’incontro il presidente Schifani ha donato una medaglia di Federico II all’ambasciatore che ha ricambiato con un’opera raffigurante la Keryneia Ship, un’antica nave ritrovata nelle acque di Cipro e simbolo del costante scambio culturale tra i popoli delle isole del Mediterraneo.

a Cognita Design production
Torna in alto