A Messina è “Tiempo de Tango”, un incontro con la cultura

Letteratura, poesia, cinema, musica e danza, la cultura e l’umanesimo del tango declinati secondo vari aspetti della cultura in un incontro, “Tiempo de tango” che si svolgerà giovedì 22 settembre alle ore 18, a Messina, presso il chiostro dell’Arcivescovado di via I Settembre.

tangomanifesto

Letteratura, poesia, cinema, musica e danza, la cultura e l’umanesimo del tango declinati secondo vari aspetti della cultura in un incontro, “Tiempo de tango” che si svolgerà giovedì 22 settembre alle ore 18, a Messina, presso il chiostro dell’Arcivescovado di via I Settembre. L’evento è stato organizzato dalla Biblioteca RegionaleGiacomo Longo” nell’ambito delle iniziative promosse dall’Assessorato Beni Culturali e Identità siciliana, dall’Associazione Puerto de Buenos Aires che si propone di diffondere la cultura ispanica e del tango, da Patrizia Danzè e Anna Mallamo. All’incontro, introdotto da Maria Teresa Rodriquez, direttrice della Biblioteca Regionale, e moderato da Patrizia Danzè, docente e giornalista, interverranno Lilita Pizzi, docente e presidente dell’Associazione Puerto de Buenos Aires, Luìs Delgado e Malena Veltri, maestri di tango argentino, il musicista Salvatore Galletta con la sua fisarmonica, Anna Mallamo, giornalista della Gazzetta del Sud, Maria Gabriella Scuderi, psicologa e psicoterapeuta, Salvatore Arimatea, medico e regista, e Tosi Siragusa, dirigente della Biblioteca Regionale, poetessa e sceneggiatrice.

Durante l’incontro Luìs Delgado e Malena Veltri si esibiranno con i tanghi “Todo” di Alberto Mastra dal Sexteto Milonguero, “Loca” di Juan D’Arienzo e con la Milonga Maldonado; Salvatore Galletta eseguirà “La Cumparsita” di Matos Rodríguez e Contursi/ Maroni, “Mi mancherai” di Josh Groban e colonna sonora del film Il postino, e “Por una cabeza” di Gardel/Lepera; Anna Mallamo leggerà brani tratti dal suo libro “Lezioni di tango” (Città del sole 2010); Lilita Pizzi si soffermerà sul “tiempo de tango” e leggerà versi tratti da “Il tango” di Jorge Luìs Borges; Maria Gabriella Scuderi illustrerà il rapporto tra danza e terapia; Salvatore Arimatea e Tosi Siragusa parleranno di tango e cinema. In conclusione la proiezione di un video dei Gotan Project.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *