A FIRENZE “CORRI LA VITA” PER LA LOTTA AL TUMORE AL SENO

"CORRI LA VITA", manifestazione che raccoglie fondi per la lotta al tumore al seno, giornata di sport, cultura e beneficenza che si terrà a Firenze domenica 25 settembre 2016.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dal Torneo di Wimbledon, il più antico e prestigioso evento tennistico al mondo, che si è da poco concluso a Londra, arrivano numerose testimonianze di solidarietà per CORRI LA VITA, manifestazione che raccoglie fondi per la lotta al tumore al seno, giornata di sport, cultura e beneficenza che si terrà a Firenze domenica 25 settembre 2016.

Alcuni dei migliori atleti in attività ma anche vecchie glorie del passato hanno espresso il loro sostegno ad Associazione CORRI LA VITA Onlus, posando con la maglia ufficiale della XIV edizione di colore azzurro fluorescente offerta da Salvatore Ferragamo.

Tra di loro Flavia Pennetta e Roberta Vinci, che nel settembre 2015 si sono affrontate nella storica finale degli US Open tutta italiana, con il trionfo della Pennetta che si è aggiudicata il suo primo Slam. Il tedesco Boris Becker, numero 1 al mondo per 12 settimane nel 1991, vincitore di 6 Slam di cui 3 Tornei di Wimbledon, che adesso allena l’attuale numero 1 al mondo Novak Djokovic. Lleyton Hewitt, atleta australiano che nel 2001, a soli 20 anni, è stato il più giovane tennista a diventare numero 1 al mondo, vincitore dell’US Open nel 2001 e del Torneo di Wimbledon nel 2002, mentre nel 1993 e nel 2002 ha conquistato la Coppa Davis con la sua Nazionale.

E ancora Arantxa Sanchez, considerata tra le migliori tenniste degli anni Ottanta e Novanta, vincitrice di 4 Slam in singolare e 6 in doppio, unica tennista spagnola a diventare la numero 1 al mondo nel 1994; lo spagnolo Carlos Moya, numero 1 al mondo nel 1999, vincitore di 3 Coppe Davis; l’ex tennista croata Iva Majoli, che si è aggiudicata il Torneo di Tennis del Roland Garros nel 1997; lo svedese Thomas Enqvist, il francese Cedric Pioline, l’inglese Tim Henman.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Le iscrizioni a CORRI LA VITA si apriranno il 1° settembre e si potrà scegliere se partecipare alla corsa non competitiva di 11,8 Km o alla passeggiata di 5,2 Km, attraverso monumenti, palazzi, chiese e giardini del centro storico fiorentino con visite guidate a cura di Città Nascosta. Mentre nel pomeriggio gli iscritti, potranno usufruire dell’ingresso gratuito in numerosi musei cittadini, come il Museo Salvatore Ferragamo con la mostra Tra arte e moda, la mostra Ai Weiwei. Libero a Palazzo Strozzi, il Museo Bardini, l’Orto Botanico, Palazzo Medici Riccardi, il Museo Gucci, il Museo Casa di Dante, la Fondazione Scienza e Tecnica che aprirà il Gabinetto di Fisica.

Tutti i fondi raccolti finanziano iniziative specializzate nella cura, nell’assistenza e nella riabilitazione psico-fisica di donne malate di tumore al seno e nella prevenzione e diagnosi precoce della malattia, tra cui LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Firenze per il sostegno al Ce.Ri.On. Centro Riabilitazione Oncologica di Villa delle Rose, FILE Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus, SenoNetwork Italia Onlus, portale che riunisce le Breast Unit italiane.

Durante tutto l'anno è possibile sostenere CORRI LA VITA Onlus, maggiori informazioni su http://www.corrilavita.it/donazioni/, perché Donare è Partecipare!