Catania, non si ferma all’alt dei carabinieri perché non ha la patente: arrestato un 20enne

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato in flagranza di reato un 20enne catanese in quanto gravemente indiziato di resistenza a Pubblico Ufficiale.

I carabinieri, impegnati in un posto di controllo opportunamente dislocato in viale Ruggero di Lauria, hanno controllato il giovane allorquando lo hanno visto transitare a bordo di una Alfa Romeo 147 unitamente ad altre tre persone.

Il 20enne ha però deciso di non ottemperare all’alt dei militari bensì di accelerare e di darsi alla fuga inseguito pertanto dalla pattuglia per un breve tratto di strada durante il quale peraltro il giovane, con la sua guida brusca, ha messo in pericolo i numerosi utenti della strada presenti nel tratto di lungomare in orario serale.

Raggiunto nei pressi di piazza Europa laddove, costretto a concludere la sua fuga a causa dell’intenso traffico, il giovane dopo non poca resistenza alle disposizioni impartite dai militari, si convinceva a spegnere il veicolo.

A seguito degli accertamenti è emerso che il 20enne era privo di patente di guida perché mai conseguita e l’autovettura è risultata priva di copertura assicurativa e di carta di circolazione con conseguente elevazione delle relative sanzioni amministrative.

I militari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, hanno sottoposto il 20enne all’obbligo di dimora nel comune di residenza all’esito della convalida dell’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *