Sul palco di Roots in scena “Sempre Tua”, una storia d’amore, possesso e violenza

Continua con successo la stagione di “ Teatro Argentum Potabile”, diretta da Antonella Caldarella e Steve Cable, che sabato 15 e domenica 16 febbraio, alle ore 18.00, metterà in scena sul palco di “Roots”, in via Borrello 73 a Catania, la pièce “ Sempre Tua”, una storia d’amore, di possesso e di violenza.

cid_image002_jpg@01D362E0
Uno spettacolo scritto, diretto e interpretato da Antonella Caldarella con le musiche originali dal vivo di Steve Cable che racconta la vita di Bianca e della sua grande storia d’amore che inizia come una fiaba e finisce come il più brutto degli incubi. “Bianca- dichiara Antonella Caldarella- entra in scena a piccoli passi,ascolta le storie della mamma e della nonna, storie come “Barbablu” dovela giovane diventa moglie di un misterioso, affascinante Signore dal lato oscuro”.
Bianca donna, moglie e madre vive felice gli anni della sua vita nella sua casa- fortezza fino al giorno del primo schiaffo in cui si ritrova sola, come nella scena, ad affrontare il suo mondo improvvisamente buio e cattivo.
“Le continue variazioni di atmosfera, le evocazioni tragi-comiche delle figure della Madre e della Nonna, la graduale discesa negli inferi della violenza domestica (giustificata quasi fino alla fine dalla stessa vittima) ed infine la sorpresa finale sulla vera natura di ‘Bianca’- continua la protagonista e regista dello spettacolo- sono alcune qualità di una messa in scena che senza esagerare può definirsi un’esperienza teatrale di sicuro impatto emotivo”.