Il 17 e il 18 dicembre convegno on-line su Noto Antica

Giovedì 17 e venerdì 18 dicembre 2020 si terrà online, a cura del Comune di Noto e dell'Associazione Officine Culturali Impresa Sociale E.T.S. di Catania, un convegno in due giornate pensato per l’ascolto e la co-progettazione del piano di sviluppo locale a base culturale per Noto Antica. 

Locandina_1pagina

Noto Antica è una città distrutta dal terremoto del Val di Noto del 1693, poi abbandonata e ricostruita dai netini a circa dieci chilometri di distanza, in quella che oggi è la Noto più conosciuta e frequentata. Noto Antica, con la sua topografia e i suoi ruderi, è un mix di natura prorompente e patrimonio culturale diruto e al contempo potentemente narrativo, in un contesto paesaggistico ibleo emblematico e iconico. Il Comune di Noto, con Officine Culturali e il Professore Marco Platania, docente di Economia del Turismo dell’Università degli Studi di Catania, è al lavoro sull’analisi preliminare del contesto socio economico per la costruzione di un piano di sviluppo locale sostenibile a base culturale.

Cultura, natura e agricoltura rappresentano i pilastri su cui si intenderà̀ articolare la pianificazione, che troverà negli esiti del video convegno materiale prezioso con cui modellare le strategie più adatte per la valorizzazione di Noto Antica e la sua trasformazione in una risorsa per il territorio e per le sue comunità. I lavori del 17 e del 18 dicembre 2020 prenderanno il via con gli interventi istituzionali, che faranno il punto su quanto pensato e fatto finora per Noto Antica. A questa seguirà̀ un incontro con la cittadinanza e gli operatori del territorio netino, coinvolti grazie ad un invito di partecipazione - mediante iscrizione - aperta a tutti, chiamati a raccontare esperienze e ad esprimere proposte.

Qui il link per l’iscrizione: https://forms.gle/LWkJWmZGCFekUaEH9

La mattina del secondo giorno, invece, avrà come titolo Riumanizzare il diruto: casi esemplari sostenibili per gli antichi aggregati urbani”: un focus di  esperienze sul territorio regionale e nazionale di iniziative di recupero e riattivazione di luoghi remoti e abbandonati, piccoli borghi, beni culturali in aree interne, per consentire ai progettisti e al pubblico di ascoltare esperienze altrui, i loro successi o le loro criticità̀ . Infine, la due giorni si concluderà con un incontro di coordinamento dei progetti a vario titolo ricadenti sull’area.

Scarica il calendario completo: clicca qui. Per assistere alla live degli incontri programmati il 17 e il 18 dicembre 2020 e dedicati a Noto Antica basterà collegarsi al canale Youtube del Comune di Noto o tramite la pagina Facebook.

17 dicembre -  9:30 - 13:00

APERTURA ISTITUZIONALE: il patrimonio culturale e ambientale per lo sviluppo locale

Il Sindaco, Corrado Bonfanti; L'Assessore, Giusi Solerte; L'Assessore Regionale BBCCeIS, Albertò Samonà; L'Assessore Regionale Turismo Spettacolo, Manlio Messina; L'Assessore Regionale Infrastrutture, Marco Falcone; La Sovrintendente Beni Culturali Siracusa, Donatella Aprile; Il Presidente ISVNA, Francesco Balsamo; Il Dirigente Parchi e Foreste, Giancarlo Perrotta.

Modera l'incontro il Presidente di Officine Culturali, Francesco Mannino

17 dicembre - 16:30 - 18:30

Noto Antica, risorsa per la comunità netina? Incontro con la cittadinanza, le imprese, le associazioni per stimolare, ascoltare e raccogliere voci e pareri sul valore di Noto Antica e sulle sue potenzialità.

Registrazione obbligatoria all'indirizzo: https://forms.gle/LWkJWmZGCFekUaEH9

18 dicembre - 9:30 - 13:00

riumanizzare il diruto: casi esemplari sostenibili in italia per gli antichi aggregati urbani

Introduce il Sindaco Corrado Bonfanti; Apertura dei lavori: Prof. Marco Platania, DiSFor Università degli Studi di Catania.

Sambuca di Sicilia - Quartiere saraceno (Agrigento); Riserva Naturale Regionale Monterano - Borgo abbandonato (Roma); Comune di Roscigno - Borgo Roscigno Vecchia (Salerno); Parco Murgia Materana (Matera); Craco, borgo antico (Matera).

Modera l'incontro il Presidente di Officine Culturali, Francesco Mannino

18 dicembre - 16:30 - 18:30

progetti in corso: coordinamento delle attività in corso

CIVITA, Cooperativa Tempora, Cooperativa 4x4 Val di Noto, DICAR Università di Catania, Dipartimento di Archeologia Università Federico II di Napoli, App Tripper