Premier League: Ranieri al Fulham è un successo italiano

Dopo il miracoloso 2015/2016 a bordo del Leicester campione d'Inghilterra, il tecnico romano è pronto a tornare in terra britannica 

download

Gli allenatori "d'Italia" all'estero continuano a suscitare positivismo e grande voglia di rivincita, soprattutto nei momenti bui e di maggior difficoltà; così com'è appena accaduto ad una delle innumerevoli squadre calcistiche di Londra, il Fulham, che ha appena esonerato il tecnico Jokanovic per dar spazio in panchina al "nostro" Claudio Ranieri, il quale torna in Inghilterra dopo la magica stagione del 2015/2016 col Leicester, culminata con la vittoria finale della Premier League, primo ed unico titolo del club delle foxes.

rr

Prima di andare a vedere l'andamento attuale di metà stagione della squadra su Tamigi, ripercorriamo brevemente l'ultima stagione dell'ex tecnico campione d'Inghilterra, il quale l'anno scorso ha guidato il Nantes in Francia. L'avventura transalpina di Ranieri si può definire sufficiente, considerando che dopo 38 giornate i giallo-verdi chiudono in Ligue 1 al nono posto con: 14 vittorie, 10 pareggi e 14 sconfitte. Andamento discreto per una compagine abituata a dover puntare alla permanenza nella massima competizione francese.

Fulham seriamente in difficoltà, dopo ben dodici giornate di Premier, con un andamento da retrocessione che vede i Cottagers ultimi solitari con cinque punti maturati attraverso: una vittoria, 2 pareggi e 9 sconfitte. La rosa non è, di certo, di altissimo livello, ma in alcuni frangenti di gara i bianconeri sono stati capaci di mettere in difficoltà anche gli avversari più ostici come visto nella sfida esterna in casa degli Spurs.

In Ranieri, la società del Presidente e proprietario del club Shaid Khan, hanno visto la persona giusta per cercare di cacciare via i fantasmi della retrocessione e cercare di dare una vera e propria svolta ad un campionato che fino ad ora non ha regalato gioie ad un gruppo ormai non più avvezzo alla massima serie dopo tanti anni di "agonia" in Championship.

Riuscirà la "medicina Ranieri" a risollevare le sorti di un club storico di Londra? Solo il campo ci darà il verdetto.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *