Calcio Catania: tre punti pesanti sul campo del Fondi

Fornito, Curiale e Ripa regalano una vittoria fondamentale ai rossazzurri, i quali agganciano momentaneamente il Lecce al primo posto 

CT

Tre punti pesantissimi quelli ottenuti dai rossazzurri di Cristiano Lucarelli , in trasferta, nella sfida contro il Racing Fondi. Catania che si aggiudica il match per 1-3 e, momentaneamente, aggancia il Lecce capolista a 41 punti in classifica.

La gara si sblocca dopo soli diciassette minuti dal fischio d'avvio, con Fornito che regala ai propri compagni la rete del vantaggio, su un campo ostico come quello del Fondi, grazie ad un inserimento creato da uno spiovente di Mazzarani e deviato dalla difesa avversaria (primo gol per in stagione per il centrocampista numero 18). Il Catania domina in lungo e in largo la partita e, al trentaduesimo minuto, il solito Curiale trova la rete del raddoppio grazie ad un'azione conclusa in porta di prepotenza dal reparto offensivo etneo. Unica azione pericolosi dei padroni di casa, durante la prima frazione di gioco, con Corticchia, il quale cerca di impensierire Pisseri con un tiro terminato sul fondo da fuori area di rigore.

Nella ripresa parte bene il Fondi e, dopo soli due minuti cerca la marcatura per accorciare le distanze con Ghinassi, senza però creare problemi all'estremo difensore rossazzurro. Il Catania reagisce e cerca di chiuderla con Curiale ma non trova il terzo gol. Ennesima rete che si concretizza per gli etnei al diciassettesimo minuto della ripresa, con Ripa che conclude in porta su un cross di Esposito portando la propria squadra sullo 0-3. Il Fondi prova a reagire per non rischiare di subire altri gol da uno scatenato Catania e, nel momento migliore del club di mister Lucarelli, accorcia le distanze a dieci minuti dal triplice fischio finale grazie a Galasso.

Non succede più nulla negli ultimi seicento secondi del match e, il Catania esce più che a testa alta da uno dei campi più insidiosi della Serie C.

In attesa di scoprire cosa faranno i giallorossi, occupati in casa nella sfida contro la Virtus Francavilla, il Catania si gode il primo posto condiviso con i pugliesi, i quali si trovano costretti a vincere o a pareggiare per non perdere il momentaneo primato.

Prossima settimana che vedrà gli uomini di Lucarelli pronti a dar battaglia alla Casertana nella prima sfida casalinga di questo girone di ritorno. Il Lecce, invece,  sfiderà in trasferta il Trapani, squadra che copre, attualmente, la terza casella della classifica e che questa sera sfiderà in trasferta il Siracusa.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *