Eccellenza: Coppa Italia, la San Pio X supera il Real Aci

Il Catania S.Pio X viola il Comunale di Acireale e supera 1-0 il Real Aci nell’andata degli ottavi di Coppa Italia-Memorial Gianfranco Provenzano.

3

Con un colpo di testa di Vitale su assist di Ancione (in foto)  al 2′ della ripresa il Catania S.Pio X viola il Comunale di Acireale e supera 1-0 il Real Aci nell’andata degli ottavi di Coppa Italia-Memorial Gianfranco Provenzano. Un ottimo risultato in vista del ritorno, in programma tra due settimane tra le mura amiche. Intanto, sabato alle 14.45 a Mascalucia i biancorossi ospiteranno il Città di Messina per la terza giornata di campionato. Successo meritato per la S.Pio X che, dopo un primo tempo all’insegna dell’equilibrio, è stata abile a sbloccarsi al rientro in campo, correndo poi un unico pericolo con la traversa dell’attaccante locale Grazioso e solo nel finale subendo la logica pressione offensiva avversaria senza però occasioni clamorose. Formazione iniziale con 5 giovani tra il ’97 e il ’99 quella schierata dal tecnico Carlo Platania che ha effettuato un ampio turn over: Palermo tra i pali, Di Mauro e Abdoulaye in difesa con Sapienza e Villani, in mediana  Santonocito, Santanna e Gatto, Vitale e Pappalardo in avanti con Ancione (trio inedito).

Il commento di Coach Platania. «Ho dato spazio ai nuovi arrivati e a coloro che hanno giocato meno in campionato: del loro minutaggio mi ritengo soddisfatto, così come della prestazione di tutti gli altri su un campo difficile e contro una squadra di giocatori validi e da non sottovalutare. Nel complesso non si è rischiato nulla pur con qualche rilassamento nel finale».

a Cognita Design production
Torna in alto