Sorteggi Champions League 2017/2018

La Champions League entra nel vivo con le italiane Juventus, Roma e Napoli in attesa del sorteggio della fase a gironi della Champions League 2017/2018 che avrà luogo a Montecarlo il 24 agosto alle ore 18.00.

champions-league-trophy

Nei preliminari di Champion League, sorprende la squadra azera del Qarabag che batte il più quotato Copenaghen e si aggidica un posto tra le 32 finaliste per l'edizione 2017/18. Bene anche l'Apoel ai danni dello Slavia Praga e il Maribor contro l'Hapoel Beer Sheva. Completano i greci dell'Olympiakos, il Liverpool di Klopp e il Napoli di Sarri, passato agevolmente grazie al 2-0 in trasferta contro il Nizza di Balotelli. 

Con il tabellone pronto, la Champions League entra nel vivo con le italiane Juventus, Roma e Napoli in attesa del sorteggio della fase a gironi della Champions League 2017/2018 che avrà luogo a Montecarlo il 24 agosto alle ore 18.00.

La Juventus, campione d'Italia e finalista della passata edizione, è inserita in prima fascia, ed eviterà nella fase a gironi Real Madrid e Bayern Monaco, anche se il pericolo per i bianconeri si chiamano Barcellona e Psg. Rischiano di essere inserite in un girone da brividi invece Napoli e Roma, in terza fascia. Le italiane che potrebbero trovare sulla loro strada Atletico Madrid e le due di Manchester.

champions-league-could-return-to-fifa-in-2018-2

Nel tardo pomeriggio tutti davanti al teleschermo col fiato sospeso per seguire il sorteggio dei gironi di Champions League, che metterà i riflettori sulle tre squadre italiane: Juventus, Roma e Napoli, quest'ultimo fresco di qualificazione dopo il doppio 2-0, al San Paolo e in Francia, al Nizza di Balotelli e Sneijder. Sono soprattutto i partenopei e i giallorossi di Di Francesco a rischiare di più, anche se i bianconeri potrebbero essere inseriti in un girone da non sottovalutare. La Juventus si presenta a Montecarlo da campione d'Italia e finalista della scorsa edizione e sarà quindi testa di serie; questo, nel concreto, significa evitare due big: il Real Madrid campione d'Europa in carica ed il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. I tedeschi seppur non hanno impressionato in questo inizio di stagione sono sempre un avversario ostico da incontrare per le formazioni italiane, per il tipo di gioco la grinta messa in campo, quando le gare diventano importanti. Non mancano i pericoli nememno in seconda fascia: su tutti, l'Atletico di Simeone, squadra solida e finalista già nelle edizioni 2014 e 2016, il Barcellona ed il Paris Saint Germain dell'acquisto estivo Neymar, ma ci sono anche le due di Manchester: il City di Guardiola e lo United di Mourinho, vincitore dell'Europa League. 

In terza fascia, i principali pericoli potrebbero arrivare dalle inglesi, Tottenham e Liverpool. Nessun particolare pericolo, invece, nella quarta con formazioni come Qarabag qualificate per la prima volta nella fase a gironi. 

Nella peggiore delle ipotesi, stasera la Juventus potrebbe pescare Barcellona o Psg ed una delle inglesi, mentre un sorteggio benevolo potrebbe affiancare ai bianconeri una tra Siviglia e Porto, Anderlecht o Basilea e Qarabag o Maribor. 

Decisamente diversa la situazione di Roma e Napoli. Gli uomini di Di Francesco e Sarri rischiano un girone di ferro che potrebbe comprendere una tra Real, Bayern o Chelsea ed una seconda fascia da incubo. Nella peggiore delle ipotesi, le due italiane potrebbero pescare i campioni d'Europa, una tra Barcellona, Atletico e Psg e per concludere in bellezza le due di Manchester. Scongiurato lo scontro con formazioni ostiche come Tottenham e Liverpool, inserite in terza come Roma e Napoli. Se la fortuna dovesse girare le spalle a giallorossi ed azzurri, potrebbe esserci l'accoppiata Real/Psg o Bayern/Barcellona, mentre un sorteggio favorevole, porterebbe nello stesso girone delle italiane i campioni di Russia dello Spartak Mosca o i campioni d'Ucraina dello Shakhtar, con Porto o Siviglia in seconda e Qarabag o Maribor a completare il quadro.

Di seguito i raggruppamenti per i sorteggi:

PRIMA FASCIA

Real Madrid, Bayern Monaco, Juventus, Benfica, Chelsea, Shakhtar Donetsk, Monaco, Spartak Mosca

SECONDA FASCIA

Barcellona, Atletico Madrid, PSG, Borussia Dortmund, Siviglia, Manchester City, Porto, Manchester United

TERZA FASCIA

Napoli, Tottenham, Basilea, Olympiacos, Anderlecht, Roma, Besiktas, Liverpool

QUARTA FASCIA

Celtic, Feyenoord, RB Lipsia, Maribor, CSKA Mosca, Qarabag, Sporting Lisbona, Apoel Nicosia 

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *