Due fratelli hanno inventato il caffè che non macchi i denti

Due fratelli slovacchi hanno brevettato una bevanda limpida come l'acqua ma con il gusto e le proprietà del caffè tradizionale.

l_6353_clear-coffee

Uno dei piaceri della vita che, a causa del suo basso costo, nessuno riesce a negare, è quello del caffè. Si tratta di un piccolo rito, per molti quotidiano o che viene fatto più volte al giorno, in cui si prende un infuso composto principalmente da acqua, però, dal contatto con i chicchi macinati del caffè che lo rendono del classico colore marrone che tutti ben conosciamo. Molti altri, invece, non bevono caffè non per timori riguardanti la salute, ma per un puro fatto estetico dato che a lungo andare tende a macchiare i denti. Questo problema è però superato dal primo caffè trasparente al mondo. In pratica, tolgono il colore alla bevanda che risulta così simile all’acqua, ma il sapore rimarrebbe quello del caffè tradizionale.

L’idea è venuta a David and Adam Nagy, due fratelli slovacchi amanti del caffè che però erano stufi dell’effetto che questo aveva sui loro denti, e così hanno creato “CLR CFF”, il cui nome è la contrazione di “CLeaR CoFFee”, cioè “caffè trasparente”.

I due inventori non vogliono, per ovvi motivi, divulgare il processo che permette loro di ottenere questo caffè rivoluzionario, ma fanno sapere che non sono necessari additivi chimici o sostanze estranee al caffè: il colore viene infatti rimosso con mezzi unicamente fisici, per cui non ci sono problemi relativi alla sicurezza del caffè in sé.

E’ possibile ottenere un caffè trasparente con l’acqua e la caffeina, il principio attivo che compone il caffè allo stato naturale è bianca non marrone. A dare il marrone sono gli aromi, che si formano in fase di tostatura e che parzialmente vengono estratti dal chicco prima che questo finisca nella tazza. Se i due sono riusciti ad individuare un sistema che trattenga gli aromi colorati per far passare solo quelli trasparenti, il caffè diventerebbe effettivamente trasparente.

I fratelli Nagy ci tengono a precisare che nel loro prodotto non ci sono conservanti, additivi o dolcificanti e promettono un gusto molto aromatizzato, senza aggiunte artificiali. Il contenuto di caffeina è di 100 milligrammi per bottiglia.

Ogni confezione doppia costa 5,99 dollari e i creatori dell’innovativa bevanda assicurano che una bottiglia può bastare un’intera giornata.

Ai curiosi non rimane che provare se il caffè incolore è davvero all’altezza di quello tradizionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *