Glenn Ferris suonerà con gli studenti di Siena Jazz

A Siena, domenica 18 giugno, Glenn Ferris suonerà con gli studenti di Siena Jazz per Arcobaleno d’Estate. Il concerto chiude la prima parte del progetto “Sillumina”, il bando nazionale dedicato all’alta formazione musicale voluto dalla SIAE. LogoSJ-copia

A Siena Jazz si conclude in grande stile e con un concerto straordinario la prima parte del progetto “Sillumina”, il bando nazionale dedicato all’alta formazione musicale voluto dalla SIAE per l’istituzione di un master riservato a studenti in possesso del diploma accademico triennale di primo livello che ha visto Siena Jazz trionfare fra oltre 200 partecipanti.

Domenica 18 giugno alle ore 21,30 al Bastione San Filippo presso la Fortezza Medicea di Siena il trombonista Glenn Ferris, una delle maggiori figure del jazz contemporaneo, suonerà con i giovani protagonisti del progetto.

Con il suo stile solido e ricco, Ferris, si esibirà come leader dei due gruppi formati dagli undici studenti che hanno preso parte al master dopo una severa selezione.

Con il grande maestro si esibiranno Elisa Mini (voce), Tommaso Iacoviello (tromba), Emanuele Carotenuto (sax), Sigovia Beare (sax), Danilo Tarso (pianoforte), Giancarlo Pirro (chitarra), Massimo Imperatore (chitarra), Ferdinando Romano (contrabbasso), Michele Andriola (batteria) e Lorenzo Bonucci (batteria).

 Il concerto – ad ingresso gratuito - si svolge all’interno della manifestazione “Arcobaleno d’Estate”, organizzata dalla Regione Toscana con Media Partnership dell’iniziativa il quotidiano La Nazione e ANCI.

Per il pubblico sarà l’occasione per ascoltare alcune fra le giovani promesse del jazz italiano insieme a un’artista che è già leggenda e che vanta collaborazioni con Steve Lacy, Billy Cobham, Frank Zappa, Stevie Wonder e i Duran Duran.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *