Cerimonia di ringraziamento per i salvataggi dei migranti

A Catania, nei saloni di Palazzo Manganelli, si è svolta la cerimonia: “Bambini e giovani migranti, cittadini senza confini per un futuro di pace”, promossa dal Comitato UNICEF.

le Istituzioni premiate

Nella foto le Istituzioni premiate

Nei saloni di Palazzo Manganelli, si è svolta la cerimonia: “Bambini e giovani migranti, cittadini senza confini per un futuro di pace”, promossa dal Comitato UNICEF. L’iniziativa è stata fatta per ringraziare le istituzioni impegnate nei soccorsi in mare per salvare la vita di tanti esseri umani tra cui tanti bambini, spesso soli, i quali fuggono dai loro paesi traumatizzati dalle guerre e dalle violenze. La cerimonia, presentata da Giuliana Sotera, è iniziata con gli interventi del presidente provinciale, prof. Vincenzo Lorefice e di quello del Comitato Italiano Unicef, Giacomo Guerrera, che hanno illustrato le tante iniziative messe in atto nei confronti dei bambini.

testimonianza di migranti

testimonianza di migranti

Dopo alcune testimonianze di migranti, sono stati consegnati degli attestati di riconoscimento, insieme ad un’opera in pietra lavica dell’artista Barbaro Messina,  per l’opera di salvataggio in mare  nei confronti dei migranti ai rappresentanti della Arma dei Carabinieri ( Maggiore Massimo Deiana), della Guardia di Finanza ( Capitano Luigi Falcidia), della Polizia di Stato (commissario Grazia Pennisi), della Guardia Costiera (comandante Giuseppe Iraci),della Prefettura (viceprefetto Tommaso Mondello) dei Vigili del Fuoco ( Luigi De Luca), del Comune di Catania (Salvatore Consoli). Il presidente Loreficie ha consegnato al dott. Giorgio Martinelli la tessera di socio onorario per l’impegno nei confronti dell’Unicef. La manifestazione si conclusa con la consegna di attestati agli sponsor, con le danze della “Associazione Danzando l’Ottocento” e con l’assaggio di cibo multietnico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *