A Catania svariati eventi con la “Notte dei musei”

Sabato 29 aprile, dalle 19 alle 24, i principali siti culturali cittadini saranno aperti al pubblico per la "Notte dei musei" promossa dal comune di Catania.

museo

Sabato 29 aprile i principali siti culturali cittadini saranno aperti al pubblico per la "Notte dei musei" promossa dal comune di Catania.

Dalle 19 alle 24 sarà possibile accedere gratuitamente, o con biglietto a tariffa ridotta, a musei, chiese, siti storico-artistici o archeologici e partecipare a iniziative culturali come i percorsi tematici guidati all'interno del centro storico.

Saranno a ingresso libero il Palazzo della Cultura, il Complesso  monumentale della Rotonda, l'Anfiteatro romano,  il Bastione degli infetti, l' Accademia di Belle Arti di Palazzo Vanasco, la Chiesa  San Nicolò l'Arena, la Mediateca Bellini, il Museo Ludum Science Center. Sarà gratuito anche il servizio di lettura e scambio di libri offerto dall'Autobooks comunale che sosterà vicino alla cattedrale.

Cittadini e turisti potranno inoltre visitare a pagamento la Mostra Escher ospitata nel Palazzo della Cultura, il Castello Ursino, i Musei Belliniano e Emilio Greco, il percorso di gronda della Chiesa San Nicolò Arena, il Teatro  Antico, il Teatro Massimo Vincenzo Bellini, la Cattedrale e la Badia di Sant'Agata, le Terme Achilliane, il Museo Diocesano, la Cripta S.mEuplio e la Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte. E ancora le chiese di Sant'Agata La Vetere, Sant'Agata al Carcere, San Biagio in Sant'Agata alla Fornace,  San  Giuliano, e il Monastero dei Benedettini, il Museo di Archeologia dell'Università, il Museo Tattile "Borges.

Previsti anche due itinerari guidati: I luoghi del Barocco catanese e I tesori di piazza Università.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *