“Κοντά”: attesissima Mostra di Fabio Modica al Palazzo della Cultura

Il Palazzo della Cultura di Catania è pronto ad accogliere l’arte e le emozioni dell’artista visivo siciliano Fabio Modica con la mostra Κοντά, curata da Giuseppe Stagnitta e prodotta da Dietro le Quinte della Galleria di Daniela Arionte, co-organizzata con il Comune di Catania: un’esperienza suggestiva che si aprirà al pubblico il 9 giugno 2023 alle ore 18.00.

L’hook della mostra, “Riscopriamo il contatto, l’unione tra i frammenti“, racchiude il cuore pulsante di questa straordinaria esposizione. Κοντά, parola greca che significa “vicino” e “avvicinarsi”, incarna la poetica che permea l’intero percorso espositivo, unico e avvolgente come un grande corpo che unisce le singole tele di Modica.

Le grandi tele rappresentano frammenti di corpi separati, intrappolati entro i confini delle tele stesse, nella speranza di trovare anche un minimo contatto. Rappresentano soggetti disperati nella ricerca dell’altro, in un tentativo di ricomporre, ingranaggio dopo ingranaggio, un unico grande corpo. Le misure anti-Covid hanno chiuso le relazioni umane e, allo stesso modo, le tele in questa installazione rappresentano i limiti e i confini che imprigionano i frammenti di corpi, sospesi nell’attesa di un’unione.

Fabio Modica condivide il suo vissuto, sottolineando come la chiusura abbia cambiato il modo in cui viviamo le relazioni, creando distanze e diffidenza tra le persone. La mostra diventa un’opportunità per riflettere sulle relazioni digitali a distanza, diventate predominanti durante la pandemia, ma che hanno anche portato all’annullamento delle relazioni interpersonali e all’aggressività nell’ambito virtuale.

Attraverso Κοντά, Modica esprime la sua costante esigenza di contatto e il desiderio di muoversi con naturalezza, ritrovando il proprio corpo in una fluida relazione con gli altri. L’esposizione presenterà inoltre i due bozzetti e i video documentari delle opere murali realizzate dall’artista per l’Emergence Festival, dedicati a Peppino Impastato nel Comune di Oliveri e al Premio Brancati a Zafferana Etnea. Fabio Modica, nato a Catania nel 1978, è un artista prolifico e versatile, presente in numerose mostre collettive e personali di grande successo in Italia ed all’estero tra cui Shangai, Taipei, Atlanta, Chicago, Hong Kong, Nizza, Barcellona, Londra.

Le sue opere iniziano con uno stile classico rinascimentale, ma evolvono in un linguaggio semi-astratto e simbolico. La texture pittorica fluida, la decostruzione delle forme e gli occhi profondi che catturano lo spettatore sono alcuni degli elementi distintivi del suo stile. Le installazioni di Modica rappresentano una folla di volti e corpi che cercano di avvicinarsi, di superare i limiti fisici e culturali, alla ricerca di un autentico “contatto” che restituisca la vitalità dell’espressione infantile. La mostra Κοντά, alla presenza dell’artista, aprirà le porte al Palazzo della Cultura di Catania il 9 giugno 2023 alle ore 18.00. Un’occasione per farsi trasportare in un viaggio emozionale che avvicinerà all’essenza dell’arte e delle relazioni umane.

a Cognita Design production
Torna in alto