Zafferana Etnea: ecologica, grazie ai cittadini e alla corretta raccolta differenziata

Saranno premiati grazie all'apposita card magnetica i cittadini del comune di Zafferana Etnea

Zafferana_Etnea_e_il_suo_magico_Natale

Continua il percorso virtuoso dell’Amministrazione Comunale di Zafferana Etnea nel premiare i suoi concittadini che contribuiscono fattivamente alla corretta raccolta differenziata che ha sensibilmente elevato, negli ultimi anni, il suo trend positivo sino ad avvicinarsi all’importante traguardo del quasi 90%. Dopo aver proceduto, nei mesi scorsi, al rimborso determinato dal corretto conferimento dei rifiuti differenziati in riferimento agli anni 2012 e 2013, sono stati adesso definiti i rimborsi spettanti ad ogni singolo utente relativamente agli anni 2014 e 2015. I cittadini zafferanesi che hanno adeguatamente e correttamente conferito i rifiuti nell’isola ecologica comunale, tramite l’apposita card magnetica, con pesatura delle singole tipologie di prodotti (carta, cartone, vetro, plastica, alluminio, legno, metallo e umido) potranno beneficiare del rimborso che avverrà, come in precedenza, “in contanti”.

viaggi_sicilia_zafferana_etneaA breve, saranno comunicate le modalità. Il tutto, va ad aggiungersi ad un altro beneficio rappresentato dalla possibilità di prelevare acqua minerale, nella Casa dell’Acqua comunale, utilizzando la card magnetica ricaricabile. In tal senso, è previsto il bonus di un centesimo di euro per ogni kg di rifiuto differenziato, pesato e correttamente conferito. “Differenziare correttamente i rifiuti rappresenta un beneficio per l’intera collettività –ha affermato con soddisfazione il Sindaco di Zafferana Etnea, Alfio Vincenzo Russo - e questo meccanismo può, addirittura, determinare a volte anche un azzeramento della tassa sui rifiuti. Siamo riusciti a far diventare il rifiuto… una risorsa per la nostra comunità grazie ad una gestione innovativa ed efficiente del settore ambientale, intraprendendo il percorso virtuoso riferito alla strategia denominata “rifiuti zero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *