I vincitori del Certamen internazionale sulle Cattedrali indetto dal critico d’arte Melinda Miceli 

Vista la regressione culturale nel campo umanistico, artistico ed evolutivo dell'Uomo, il Certamen sulle cattedrali dell'Occidente indetto dal Critico d’arte e direttore artistico onorifico di Ok Arte Milano, Ars Magistris, Melinda Miceli, è sceso in campo per la difesa degli Antichi valori e canoni che contraddistinguono da sempre l'Arte e i Suoi protagonisti.

20191124_194103

Patrocini morali Luz Cultural Spagna, Globus Television e magazine, Donna Siciliana dell'anno, inserito all'interno della rassegna culturale internazionale Sarno città Festival Premio Ippogrifo d'oro, Oscar delle arti. Sponsor Enciclopedia d'arte italiana. La magica cornice della  Biblioteca e Sala Vittorini di Siracusa visitabili al pubblico dal 21 al 22 Novembre ha ospitato anche la mostra d’arte contemporanea “Urbis et civitas” sugli stili e sui profili dell’Arte figurativa e astratta di  Artisti selezionati dal comitato scientifico del Certamen. Il Circolo degli Artisti del Certamen dopo la selezione operata dal comitato scientifico composto da: l’ambasciatore Ray Bondin, il regista Stefano Reali, il critico Alberto Moioli direttore dell’Enciclopedia d’arte italiana, il Gran Maestro dei Templari Federiciani Corrado Armeri, il fisico nucleare Jacek Ciborowsky con presidente il Critico d’arte Melinda Miceli, apre le Sue porte a tutti gli uomini e donne d'arte, Artisti, Mecenati, politici, letterati del mondo che intendano l'arte in maniera professionale e nel recupero delle tradizioni classiche e della valorizzazione dei territori. Evento nell’evento, ha accolto un’opera del grande artista storicizzato Antonio Manzi, assicurando agli artisti grande visibilità e un’ottima attenzione e cura di ogni opera. Rivisitazioni letterarie dell’arte sacra, gotica, romanica, barocca delle grandi cattedrali delle città sono state vagliate dalla selezionatissima giuria di esperti internazionali in grado di selezionare anche componimenti esoterici e ricercati, producendo la seguente graduatoria.
 20191124_235812
In concorso sezione letteratura primo classificato Nuzzo Monello. Dialogo sulla Metamorfosi dell’Essere - Le Cattedrali d’Occidente. Per la mistericità della trama e il lessico.
Seconda classificata. Gianna Eterno. Le ombre nascoste delle cattedrali. Per la linearità e la profondità della trama.
Primi classificati ex-Aequo Emiliano Alfonsi e Delta N.A
Delta Na opera "Con la luce nel cuore - Omaggio al Duomo di San Martino di Lucca e a S. Teresa d'Avila".
Emiliano Alfonsi  opera “Temperanza “ .
2) Armando Nigro . “Scroscio del barocco” .
3) Nelly Fonte. “Bellezza ermetica infinita risorta dalle sue ceneri”.
Pasquale Viscuso. “Notre Dame astratta”.
Vincenzo Parenti “L’etna e il pupo della Cattedrale”.
4)Laura Calafiore. “Notre dame retrò”.
5) Roberto Lutri. “Apocalisse misterica” .
1) Classificato sezione fotografia Sebastiano Cosimo Auteri “Il Botafumerio di Santiago di Compostela”.
1) Classificato sezione arti grafiche Sandro Masala“ L'inizio della fine”.
Fuori concorso  sezione arti figurative
1)classificato Carmelo Fabio D’Antoni con l'opera “Notre Dame e Perseo”.
2) classificato, Domenico Battaglia in arte Badò “Notre dame belle epoque” .
ll Comitato scientifico del Certamen nella persona del direttore l'ambasciatore Ray Bondin e del supervisore Alberto Moioli direttore dell'Enciclopedia d'arte italiana, del gran Maestro Federiciano Corrado Maria Armeri, ha nvitato ufficiamente la dott.ssa Melinda Miceli consapevole della sua grande padronanza umanistica e artistica, a scrivere un racconto sul tema di Notre Dame al fine di essere il "manifesto" della sezione letteraria del Certamen e presentarlo al mondo come il prodotto di un grande Concorso internazionale nello stile definito "dannunziano e di stanhaliana eleganza" della Sua fondatrice e ideatrice. Sicuri di fare cosa gradita alla Cultura poniamo i nostri omaggi al pubblico dell'Arte. Il racconto del Critico d'arte Melinda Miceli "L'Efebo di Notre dame" e' stato letto al concorso dall'attore Gianfranco Librizzi ed ha meritato il riconoscimento letterario ufficiale da parte di Ars Magistris" Per l'eleganza e il lessico colto". E' infatti intervenuta l'editrice di Ars Magistris magazine Maria Grazia Minio a premiare la scrittrice e Presidente del concorso Melinda Miceli con una pergamena istituzionale anche per evidenziare che si occupera' del management dello scritto molto apprezzato dal pubblico del Certamen per adesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *