Versus: la bellezza contro le barbarie

Si inaugura sabato 20 Giugno a Siracusa lo spettacolo curato dal critico d’arte Raimondo Raimondi

Sarà ospitato negli ampi saloni del Palazzo del Governo di via Roma a Siracusa, opportunamente concessi dalla Provincia Regionale, il primo appuntamento del Gruppo artistico VERSUS con il suo pubblico. La mostra, che sarà inaugurata sabato 20 giugno alle ore 18,30, si intitola “Versus/contro” ed è curata dal critico d’arte Raimondo Raimondi e dalla professoressa Giovanna Trefiletti che presenteranno insieme le opere dei pittori, fotografi e scultori aderenti al sodalizio.

Si tratta di Lino Baio, Salvatore Barbagallo, Mariaconcetta Birrico, Giovanni D’Amico, Vanessa De Grandi, Sebastiano Dipasquale, Anastasia Guardo, Vito Guardo, Santo Paolo Guccione, Gaetano Interlandi, Rita Marta Massaro, Armando Nigro, Raimondo Raimondi, Marinella Raniolo, Giovanna Trefiletti, Patrizia Trefiletti e Cetty Urso.

All’inaugurazione di sabato 20 giugno parteciperà Paolo Greco, famoso musicista anch’egli in forza al gruppo Versus, con le sue suggestive musiche “percussion live”. Saranno presenti il presidente di INFORUM EUROPA Giacinto Avola e il presidente di ARTENOSTOP Giuseppe Apa.

L’esperienza del Gruppo Versus nasce da un’iniziativa di arte e cultura ideata da un gruppo di artisti siciliani, provenienti da formazioni diverse, che si sono uniti 

intorno a un progetto di aggregazione artistica intraprendendo un percorso

comune di condivisione di principi e di visioni, pur mantenendo la loro individualità di stili, linguaggi e tecniche, confrontando le loro esperienze di vita e d’arte per meglio comprendere la realtà contemporanea nella sua varietà di fenomeni, di accadimenti e nella sua complessità di codici interpretativi.

 

La mostra resterà aperta fino al 27 giugno col seguente orario: tutti i giorni dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 20,00 escluso la domenica. Dopo questa esposizione di Siracusa il Gruppo Versus ha già in programma varie mostre nei mesi a seguire e più precisamente nel mese di luglio ad Avola nel Refettorio dei Domenicani, nel mese di agosto a Noto nelle sale di Palazzo Nicolaci e in settembre tutto il gruppo parteciperà a un evento artistico ospitato nel Museo del Castello di Castelmola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *