Valverde in arte: grande attesa per l’Italian Brass Band

‘La storia delle colonne sonore’ è il nuovo imperdibile appuntamento musicale di Valverde In Arte a cura di Giovanni Cultrera, venerdì 22 luglio 

1

Valverde In Arte, elegante kermesse promossa dall’Amministrazione Comunale, organizzata dall’Assessore al Turismo Luigi Torrisi, con il coordinamento di Clara Pennisi, prosegue tra il plauso generale sotto la brillante cura di Giovanni Cultrera.

Si registra grande attesa per La storia delle colonne sonore, concerto evento di venerdì 22 Luglio che sarà accolto dall’incantevole sito del  Chiostro del Santuario della Madonna di Valverde, in Piazza del Santuario, alle ore 21.

Indiscussa protagonista l’Italian Brass Band, diretta da Salvatore Distefano, che eseguirà un ricchissimo repertorio con musiche di Gershwin, Morricone, Williams, Rota, Bernstein, Bizet, Norman. Per l’occasione interverranno 35 elementi: ottoni e percussioni.

2

“Il gruppo nasce nel 2001 ed è l’evoluzione naturale di laboratori di musica d’insieme delle classi di ottoni e percussioni del Conservatorio Vincenzo Bellini di Catania. Nel corso degli anni la formazione ha eseguito numerosi concerti per prestigiosi enti ed istituzioni musicali. Fanno parte della Band gli allievi del Conservatorio, insegnanti delle classi di tromba, trombone, corno e strumenti a percussione ed ex allievi che nel frattempo sono diventati musicisti professionisti. L’obiettivo è di valorizzare i giovani musicisti, importando la tradizione anglosassone delle Brass Band (che vantano una storia di circa 150 anni), sviluppando repertori originali, suggestivi e di grande interesse – sottolinea Giovanni Cultrera. L’organico è formato da soli ottoni e percussioni; pur ispirandosi a quello dei gruppi d’oltremanica, tiene conto della realtà italiana presentando alcune particolari differenze: la prima riguarda l’uso della Tromba al posto della Cornetta, strumento che in Italia è utilizzato assai raramente. Per le stesse ragioni d’opportunità, le parti di Tenor Horn sono eseguite con il Corno francese”.

Riportiamo, di seguito, il Programma per il concerto dell’Italian Brass Band del 22 luglio 2016 a Valverde (ingresso libero):

A brand new day Luther Vandross

Spartacus Aram Khatchaturian

Grease B. Gibb, J. Jacobs & J. Farrer

Beauty and the beast Alan Menken

Star wars John Williams

Pearl Harbor Hans Zimmer

The last of Mohicans Trevor Jones

Theme for trumpet Michele Mangani

Eye of the tiger F. Sullivan & Jim Peterik

Oh no! Jeffrey Agrell

“Siamo molto soddisfatti – dichiara l’Assessore al Turismo Luigi Torrisi -. Dopo il successo inaugurale con il Chroma Ensemble e, di seguito, con gli eventi Tango sensations – Histoire du Tango e Macbeth di Mario Sorbello continuiamo a lavorare con entusiasmo forti dell’elevato indice di gradimento degli spettatori che, partecipando numerosi, premiano il nostro impegno esortandoci a fare sempre meglio per il benessere e la crescita complessiva della comunità che rappresentiamo”.

Un programma, quello valverdese, di altissimo profilo qualitativo e culturale che sta riscuotendo tanti apprezzamenti anche per l’Esposizione d’Arte Contemporanea a cura di Carmelo Marchese (catanese classe ’57), aperta la pubblico fino al prossimo 12 Agosto (solo in concomitanza con gli eventi in programma). “La prima impressione che si prova osservando le opere di Marchese è la capacità estremamente razionale di dare corpo, forma e vita alla propria creatività.  Il suo mondo, nutrito di ricordi dell’infanzia, trova la possibilità di concretarsi attraverso un particolare approccio, caratterizzato da linee forti e decise e da tinte nere che sono protagonista-antagonista oltre che valori-chiave della sua arte. Ha esposto, conseguendo consensi di pubblico e di critica, in numerose rassegne d’arte regionali e nazionali. È presente in importanti cataloghi e dizionari d’arte moderna e contemporanea. La sua attuale produzione è concepita con sensibile coscienza autocritica. È censito dall’Accademia Federiciana (Catania), dove alcune sue opere sono esposte in permanenza”.

Tra musica, danza, arte e teatro, di seguito in tabellone, dopo La storia delle colonne sonore, Italian Brass Band (22/07 ore 21 * Musica): Cronache di un emigrante di Mario Sorbello (06/08 ore 21 * Teatro); Percussio Mundi dal sud al nord dell’America, oltre i confini del jazz di Giovanni Caruso (12/08 ore 21 * Musica).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *