UTO UGHI E LE “NOTE D’EUROPA” A MESSINA

Venerdì 14 dicembre alle ore 21,00 al Palacultura Antonello continua la Stagione Concertistica 2018/2019 con il grande violinista Uto Ughi

Locandina Uto Ughi

Grande ritorno del Maestro Uto Ughi a Messina. Con al pianoforte il grande pianista italiano Alessandro Specchi, Uto Ughi eseguirà un programma di brani dalla grande tradizione violinistica europea in occasione della presentazione di “Note d’Europa”, la sua ultima incisione discografica per Sony Classical. Il titolo è dato dai sette Paesi europei (Italia, Francia, Spagna, Austria, Polonia, Ungheria, Germania), rappresentati ciascuno almeno da un brano di un grande compositore.

Il Concerto “Note d’Europa”, in programma venerdì 14 dicembre alle ore 21,00 al Palacultura Antonello, rientra nell’ambito della Stagione Concertistica 2018/2019 dell’Accademia Filarmonica di Messina. Sarà veramente emozionante poter ascoltare la celeberrima Sonata “A Kreutzer” suonata dal M° Uto Ughi con il violino Stradivari del 1701 appartenuto proprio al grande violinista Rodolphe Kreutzer.

 

Programma

Lecler – Sonata in Re maggiore

L.V.Beethoven – Sonata n. 9 in La magg. Op. 47 “Kreutzer”

Wieniavsky – Polacca brillante opera 21

Wieniawsky – Polocca da concerto op 24

Saint Saens – Rondo capriccioso op. 16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *