UN RINNOVATO SUCCESSO PER LA II EDIZIONE DI CAMBIOVITA EXPO DEL SANO VIVERE

Un successo da “gustare” I’evento ospitato a Catania al Centro Fieristico “ Le Ciminiere” in tre straordinari giorni 26-27- 28 APRILE 2019. Cooking Time guidati dal giornalista Antonio Iacona. 

1

Ottimi i risultati di un lungo lavoro quello di Expo azienda leader nel settore dell’organizzazione di eventi – inaugurato il 26 Aprile con il fatidico taglio del nastro alla presenza di Nello Musumeci presidente della Regione Siciliana.

L’evento fieristico ha accolto molti consensi, immancabili le partecipazioni del Sindaco metropolitano Salvo Pogliese sempre attento alle tematiche sociali, dell’eclettica e propositiva founder Barbara Mirabella assessore alla Pubblica Istruzione, Attività e Beni Culturali, dell’Assessore Regionale della Salute Ruggero Razza, dell’assessore regionale al Turismo, sport e spettacolo Sandro Pappalardo, di Marco Mirabella organizzatore di Expo, dell’assessore allo Sport e vice presidente regionale CONI Sicilia Sergio Parisi ed ancora dell’assessore regionale dell’agricoltura Edy Bandiera.

Tanti gli interventi di rilevanza a sostenere l’importanza del sano vivere come progetto di vita, come base per abituarsi un corretto stile di vita anche alimentare.

Interessanti gli stimoli ed i progetti presentati al salone, una fiera educativa, organizzata in modo elegante ed istruttivo, non si possono cambiare le proprie abitudini alimentari se non ci si rieduca al genuino a tavola, al nutrimento attraverso i prodotti BIO.

Bisogna ritornare alle origini culinarie delle nostre tradizioni siciliane, oltre 100 le aziende dei prodotti sani di qualità e biologici – mantenere la salute significa prevenzione ed educazione alimentare.

Mens sana in Corpore sano” cibo non contaminato e sano movimento fisico, questo potrebbe essere il segreto per una vita longeva, eliminare dalla nostra tavola tutti i prodotti che hanno subito alterazioni chimiche, ritrovando così un equilibrio anche mentale.

Si potrebbe citare un aforisma di Michael Pollan:

“Non mangiate niente che la vostra bisnonna non riconoscerebbe come cibo.”
L’expo diventa così un monito affinché soprattutto le nuove generazioni possano capire fin in fondo quanto sia importante rispettare il proprio bio ritmo e l’ambiente circostante. Il salone del sano vivere diventa così una vetrina culturale, di informazioni e stimoli.

1copertina articolo

Eco Design, Pianificazione Territoriale, Urbanistica. CamBiovita è una missione sposata anche da Toti Contraffato presidente dell’associazione Compagnie delle Opere Sicilia orientale, partner istituzionale, che in sinergia con i professionisti e le imprese da loro rappresentate quali edilizia, sanità, agroalimentare ha organizzato anche un interessante convegno sul riuso dell’abitare, puntando sulla sensibilità al benessere.

Diverse sono le facoltà catanesi positivamente coinvolte nell’evento , alcuni tra queste quella di ingegneria, giurisprudenza, architettura, legate da un unico filo conduttore:la necessità di trasmettere l’importanza di un mondo eco- sostenibile nel rispetto dell’essere umano.

CamBiovita ha ospitato, al suo interno, con importanti convegni di carattere internazionale, Expo Canapa Sud, il salone dedicato alla cannabis a scopo terapeutico.

Una nuova frontiera nel trattamento di alcuni sintomi derivanti da gravi disfunzioni della salute.

Molti studi hanno dimostrato che i cannabinoidi risultano essere utili nel trattamento di diverse patologie. Grazie alle proprietà analgesiche, sedative e miorilassanti della cannabis molti effetti destabilizzanti, causati da gravi malattie, possono essere alleviati o gestiti dai pazienti in modo più naturale.

7

Ogni angolo dell’ente fiera una sorpresa eco-sostenibile!

Al primo piano un’area dedicata ai bambini, accolti al cambio vita con diversi laboratori per educare anche i più piccoli al rispetto del nostro ambiente circostante.

Naturalmente non potevano mancare le installazioni artistiche dell’azienda Dusty (leader nel settore ambientale) ricavate da materiali di plastica in disuso, da bulloni o vecchi oggetti apparentemente inutili.

Un salone tutto “green”, anche da raggiungere, con le biciclette messe a disposizione dall’AMT con noleggio gratis,

Un Expo del sano vivere che non ha trascurato nessun aspetto: medicina culinaria, medicina olistica, yoga, sport, cosmesi naturale, turismo ecosostenibile, cucina senza glutine, bio sostenibilità domestica, riciclo – in una sola parola CONSAPEVOLEZZA – una potente macchina organizzativa. Un’edizione questa del 2019 che ha coinvolto intensamente tutti i visitatori, proponendo nuove idee e stili di vita in modo semplice diretto e chiaro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *